20 DICEMBRE - Lifestyle / People

Polemiche per un tweet di J. K. Rowling autrice di Harry Potter

Scritto da:

Il messaggio è a favore di Maya Forstater celebre per le sue posizioni anti – transgender

In rete si percepisce molta delusione tra i fan di Harry Potter. La sua “madre biologica” ovvero la scrittrice J. K Rowling, autrice della saga del mago più famoso del mondo è stata ampiamente criticata per un tweet.

L’autrice si è espressa a favore di Maya Forstater, ricercatrice inglese, che lo scorso anno è stata licenziata a causa delle sue opinioni contro il mondo transgender. Recentemente ha perso anche la causa che aveva intentato ai suoi ex datori di lavori rei, secondo la donna, di averla allontanata in maniera ingiusta solo basandosi su un suo pensiero.

Poche ore dopo la sentenza è intervenuta la Rowling che ha preso le difese della donna:

Vestiti come vuoi. Fatti chiamare come vuoi. Vai a letto con qualunque adulto consenziente ti desideri.
Vivi la tua vita al meglio, in pace e sicurezza. Ma si può davvero licenziare una donna per aver detto che il sesso esiste?

Una difesa che i fan della saga non hanno accettato: non è del resto la prima volta che la scrittrice viene criticata per le sue idee e soprattutto per una ideologia che non si sposa con le lotte della comunità LGBT.

Leggi anche: “Harry Potter”: la reunion natalizia di una parte del cast

 

Articoli correlati: