04 SETTEMBRE - News / People

Pierluigi Pardo: “Ho chiesto l’allontanamento di Wanda Nara dopo la causa all’Inter”

Scritto da:

Il conduttore ha parlato della presenza della moglie di Icardi nel programma

Il caso Mauro Icardi ha tenuto banco negli ultimi giorni fino a quando il giocatore argentino è andato in prestito al Paris Saint Germain. Vittoria di Wanda Nara o dell’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta? Le opinioni sono divergenti, rimane il fatto che a prescindere da chi ci abbia guadagnato o meno i tifosi sono contenti e anche l’ex numero 9.

E Wanda Nara? Nei giorni scorsi, dopo che l’entourage dell’attaccante aveva fatto sapere di voler ricorrere alle vie legali si erano diffuse delle voci che la vedevano lontano dal programma di Mediaset Tiki Taka dove da un anno è ormai una presenza fissa.

View this post on Instagram

In onda !! Canale 5. @tikitaka_canale5

A post shared by Wanda nara (@wanda_icardi) on

Pierluigi Pardo, volto della trasmissione, ha così voluto fare chiarezza durante un’intervista su Radio 24:

Faccio un discorso molto serio e onesto: la sua presenza in caso di prolungarsi della causa con l’Inter non era conciliabile con la mia deontologia professionale, l’ho detto all’azienda. Questo può essere messo agli atti.

View this post on Instagram

Gli amici di Instagram mi segnalano che questa è stata la foto più commentata del mio 2018. A sorpresa, direi. @dilettaleotta @wanda_icardi

A post shared by Pierluigi Pardo (@pierluigipardo) on

Il giornalista ha parlato anche di come vede la svolta di mercato dell’argentino, giudicato errata la strategia di Wanda Nara, il cui futuro nel programma rimane incerto.

È assolutamente una sconfitta, tutto il mondo sa che ha fatto causa alla sua società. Magari altre squadre lo avrebbero preso, ma non l’hanno fatto vista la complessità della situazione. In questi 10 mesi, Wanda e Icardi hanno perso. Gliel’ho anche detto a Wanda: ‘Se lui il 2 settembre non trova una squadra, passerai alla storia in negativo’. E le ho detto anche più volte che Napoli e Roma sarebbero stati due ambienti ideali per persone che avevano avuto un’immagine catastrofica negli ultimi mesi. Ha salvato il salvabile, ma non è una vittoria andare a fare la quarta punta al PSG. Se questo è un trionfo (di Wanda, ndr) io sono magro.

Articoli correlati: