fbpx
Gossip / Moda / People

Philipp Plein, chiude una sede di Milano e tre manager vanno via: ecco chi

03 settembre 20 / Scritto da:

La Maison di lusso Philipp Plein chiude le porte di Milano e le sbatte in faccia a tre top manager. Il palazzo dei Giardini di Milano, che ospitava il celebre marchio, è stato smantellato nell’ultimo mese estivo.

PHILIPP PLEIN CHIUDE?

Il palazzo di via dei Giardini a Milano che ospita il brand tedesco Philipp Plein, è stato chiuso.
La struttura di 3 mila metri quadri suddivisi su sette piani inaugurata nel 2016, è stata smantellata nel mese di agosto.
Non abbiate timore però, lo showroom di via Bigli pare che resterà attivo come sempre. Anche il punto vendita di via Montenapoleone è chiuso, ma pare sia una situazione temporanea.

PHILIPP PLEIN TAGLIA IL TEAM MANAGER

Secondo indiscrezioni, il marchio Philipp Plein fondato dall’omonimo designer imprenditore, avrebbe sciolto dall’incarico tre top manager: il braccio destro Ennio Fontana, nonchè socio minoritario del marchio di abbigliamento maschile di lusso Billionaire e infine  Andrea Lanza Cariccio, ww retail manager.
Il terzo nome è quello di Maddalena Bertoli Tedeschi, che però va via su sua richiesta. La global communication and pr director, avrà una nuova posizione per lo storico italiano brand Luisa Spagnoli.
Lavorerà in qualità di global head of marketing e sarà divisa tra la sede centrale di Perugia e la sede milanese di via Monte Napoleone.

Leggi anche Nuova Polemica per la Ferragni dopo la visita a Palazzo Barberini

Tag:, , , , ,