fbpx
06 FEBBRAIO - Musica / People

Morgan: “Continue azioni di sabotaggio”. A rischio la sua esibizione

Scritto da:

Il cantante non avrebbe gradito l’organizzazione del Festiva di Sanremo

Alle 6,26 di questa mattina è arrivata ai giornalisti, per via digitale, una lettera da parte di un avvocato ma probabilmente, come spiega Repubblica, firmata da Morgan che non sarebbe soddisfatto dell’organizzazione di questa 70° edizione del Festival della musica italiana.

Questa sera è la serata dei diretti ma non è detto che Morgan e Bugo si presentino:

Un calvario creato da reali ostacoli concretizzati in continue azioni di sabotaggio che porteranno alla situazione incresciosa che oggi, il giorno in cui dovrà andare in scena la cosa, non gli è stata concessa una sola prova.

Il brano scelto dai due è infatti “Lontano dagli Occhi” di Sergio Endrigo.

A Morgan si chiede di andare questa sera allo sbaraglio sul palco più importante del Paese senza avere mai provato la cosa che è stata occultata e sottratta all’orchestra e consegnata in versioni manomesse, protestata per ben nove volte e ogni volta ricostruita riconsegnata riapprovata ma scomparsa o chiamata non idonea ancora prima di essere provata. Prova rimandata, direttore esautorato a cui è stato creato un danno d’immagine ed emotivo grande.

Il cantante si esibirà solo qualcosa possa recuperare le prove, gli venga dato il pianoforte e possa contare sul maestro Valentino Corvino.

Articoli correlati: