31 OTTOBRE - People / Televisione

Marco Carta: “Questi mesi sono stati un vero incubo”

Scritto da:

Ospite a “Live – Non è la d’Urso” il cantante ha raccontato cosa è accaduto dopo il furto

Questi mesi sono stati un vero incubo, oggi con la parola assoluzione ricomincio a respirare“. Queste le prime parole di Marco Carta a “Live – Non è la d’Urso“, dopo l’assoluzione dall’accusa di furto delle magliette, avvenuto lo scorso 31 maggio alla Rinascente di Milano.

Il cantante sarà ospite in studio lunedì 4 novembre in prima serata, su Canale 5, a “Live – Non è la d’Urso” per raccontare in esclusiva la sua verità.

View this post on Instagram

Insomma qui è arrivato l’autunno. Quello di cui la terra ha bisogno. Nelle vostre regioni come si sta?

A post shared by Marco Carta (@marcocartaoff) on

 

 

Leggi anche: Marco Carta: assolto dall’accusa di furto in Rinascente

Articoli correlati: