fbpx
People

La denuncia del figlio di Costacurta: “Picchiato dalla Polizia, ho un timpano rotto”

12 Maggio 21 / Scritto da:

Su Instagram la denuncia di Achille Costacurta

Achille Costacurta, figlio dell’ex calciatore del Milan, Alessandro e di Martina Colombari si trova al momento in ospedale.

Il ragazzo ha lanciato la denuncia su Instagram: dal suo profilo ha infatti fatto sapere di essere stato picchiato dalla Polizia di Stato.

Questo è quello che succede a un ragazzino di 16 anni quando incontra la Polizia di Stato, che la gente elogia tanto – ha scritto- Mi hanno picchiato e per precisare mi hanno perforato il timpano e ora mi dovrò operare solo per averli chiamati sbirrazzi.

Il ragazzo ha anche aggiunto di non aver opposto nessun tipo di resistenza e la dinamica dell’incidente è ancora da chiarire.

Il figlio dell’ex difensore del Milan sarebbe stato fermato dalle forze dell’ordine per aver violato le norme anti – Covid 19: il ragazzo era ancora in giro dopo l’orario del coprifuoco.

A fermarlo con la violenza, secondo le prime indiscrezioni e secondo la versione del giovane 5 agenti.

Tempo fa la Colombari, in un’intervista a “Oggi” aveva spiegato di essere ricorsa allo psicologo per sistemare il rapporto con il figlio deteriorato anche a causa lockdown.

Ci siamo fatti aiutare da una psicologa che si occupa di genitorialità. Lo dico serenamente: chiedere aiuto non è un atto di debolezza, ma di grande amore per i propri figli – e poi – Le litigate più grosse con mio figlio le ho fatte quando provavo a seguirlo con i compiti, etichettandogli persino i libri”.

“Abbiamo dato fiducia e libertà a nostro figlio, sta a lui gestirla”; consiglia di fare ricorso a un insegnante di recupero se i figli incontrano difficoltà a scuola ed esorta infine le madri a far partecipare di più i padri nella sfera scolastica. “Io penso che ci aiuterebbe farli entrare di più nella famiglia”.