05 MARZO - People

La dedica di Fognini ad Astori e il ricordo del mondo dello sport

Scritto da:

Il tennista ha ricordato dopo il trionfo al torneo di San Paolo il capitano della Fiorentina

Non esistono colori, non esistono sport esiste solo la solidarietà. La morte improvvisa del calciatore Davide Astori ha scosso non solo il mondo del calcio ma un po’ tutti.

È successo che a 31 anni si sia conclusa la corsa di Davide, è capitato ma nessuno avrebbe voluto raccontare una tragedia del genere. Tantissimi i messaggi dei colleghi calciatori e i pensieri da tutto il mondo dello sport.

Colpisce il gesto del tennista italiano Fabio Fognini che dedica la vittoria al torneo di San Paolo al capitano dei viola:

Credo che parlando di sport sia un giorno molto triste in Italia. La verità è che questo trofeo va, anche se non lo conosco, a Davide Astori e a tutta la sua famiglia.

Tantissimi i post sui social, bellissime, ad esempio, le parole di Veronica Zimbaro, moglie del portiere Marco Storari:

Passiamo la vita ad abbracciarli, a sostenerli, a coltivare la loro serenità ed a sorreggere con i denti e le braccia forti le redini di una famiglia, li confortiamo come fossero anche loro i nostri bambini, io oggi prima di tutto penso a te, si a te, che sei rimasta, che dovrai essere forte per due, che non te ne farai mai una ragione e che la vita ha voluto annientarti con un dolore così grande, dovrai raccontare alla tua piccola chi era il suo papà, mi dicono uno di quelli bravi del calcio, di quelli che non ce ne sono tanti, le dirai che tutta l’Italia si è fermata il giorno che suo papà è’ andato lassù, che tutti i compagni del papà erano tanto tristi perché lui era uno “speciale”. L’abbraccio di questa foto sono certa lo avrà sempre lui con te e ti sorreggerà per sempre, RIP

A post shared by Veronica Zimbaro (@veronicazimbaro) on

O ancora Marchisio:

Le persone che hanno avuto la FORTUNA di conoscere Davide, sanno con certezza che era un ragazzo più unico che raro. Le persone che hanno avuto la possibilità di vederlo giocare per la propria squadra o per la NAZIONALE, sanno benissimo che era un giocatore dove non si tirava mai indietro, che dava tutto se stesso. LEALE e RISPETTOSO. Il calcio perde un grande giocatore, un capitano dentro e fuori il campo. Con tutto il mio cuore, le più sincere condoglianze alla Famiglia e ai suoi cari! R. I. P. Davide 🙏😘

A post shared by Claudio Marchisio (@marchisiocla8) on

La società ha realizzato anche un video commemorativo:

Very sad news today , Our thoughts go out to Davide’s family , friends and team mates 💔 💜 RIP @acffiorentina @acmilan

A post shared by David Beckham (@davidbeckham) on

RIP 🙏🏻❤️😢

A post shared by Stefano Mancinelli (@mancio6) on

 

Articoli correlati: