fbpx
30 GIUGNO - People

Il nuovo album di Jay Z contiene l’ammissione di tradimento?

Scritto da:

È il 13° dell’artista e al suo interno ci sono molti riferimenti alla famiglia…

È uscito oggi, venerdì 30 giugno, il 13° album di Jay – Z, “4:44“. Il disco è una esclusiva di Tidal, piattaforma di musica che per la prima volta arriva in Italia grazie a un accordo con Vodafone.

4:44 x #JAYZ x 6/30 Sprint.TIDAL.com #TIDALXSprint #444

A post shared by TIDAL (@tidal) on

Il nome dell’album richiama l’ossessione della famiglia Carter (il vero nome dell’artista è Sean Carter) per il numero 4: come il giorno di compleanno del rapper, a dicembre, quello di Beyoncé a settembre e le loro nozze ad aprile

⭐⭐#444 #TidalXSprint #Jayz #Beyoncé #Blueivy

A post shared by JAY-Z (@jayzfanspot) on

In America i fan si sono precipitati ad ascoltare i brani contenuti nell’album e uno in particolare ha colpito l’attenzione del fan, “Family Feud” sesta canzone della tracklist. Una delle frasi della canzone sembra confermare i rumors e le indiscrezioni (anche contenute nell’album “Lemonade” della consorte Beyoncé) su un presunto tradimento e su un presunto perdono.

Nel brano, in cui è presente un vero e proprio duetto con la moglie, si scusa per essere stato donnaiolo e assicura di aver messo la testa a posto dopo la nascita dei due gemelli. Nel testo è presente un riferimento anche alla primogenita Blue Ivy. Nella canzone Jazy Z dice: “Lasciami solo Becky. Un uomo che non si prende cura della propria famiglia, non può essere ricco”.

Chi è Becky? Se vi ricordate nella canzone “Sorry” il rapper citava proprio questa “Becky with the good hair”, ovvero l’amante la cui vera identità non è mai stata svelata

 

 

 

 

Articoli correlati: