10 GIUGNO - News / People

Intramontabile Nadal: dodicesimo trionfo al Roland Garros

Scritto da:

Lo spagnolo ha battuto Thiem per 6-3, 5-7, 6-1, 6-1

Sarà difficile spiegare alle generazioni future chi è stato Rafael Nadal. Sulla carta d’identità al titolo professione c’è scritto giocatore di tennis, su segni particolari si potrebbe scrivere ha vinto 12 Roland Garros. A Parigi, il maiorchino è davvero di casa e se glielo avessero detto a fine aprile nemmeno lui ci avrebbe creduto.

Eppure lo sport regala sempre emozioni, sorprese e conferme e soprattutto storie che rimarranno negli annali. Lo spagnolo ha vinto per la terza volta di seguito a Parigi contro lo stesso avversario dello scorso anno, l’austriaco Dominic Thiem (6-3, 5-7, 6-1, 6-1), lo stesso che ad aprile gli aveva inferto una dolorosa sconfitta davanti al “suo” pubblico a Barcellona.

View this post on Instagram

A nice moment between the #RG19 finalists 🤗 How about a 👏 for @domithiem?

A post shared by ATP Tour (@atptour) on

Ma a 33 anni Rafa ha ancora la forza mentale e fisica per dimostrare che sulla terra c’è solo un proprietario di casa: ha perso solo due partite nella seconda prova dello slam, nel 2009 contro Soderling e nel 2015 contro Novak Djokovic. Ora la stagione sul rosso è finita, inizia la breve parentesi dell’erba e Nadal ha annunciato che giocherà solo a Wimbledon e poi la lunga stagione del cemento.

Tutti chiedono al tennista se pensi a raggiungere il record di Federer per numero di Slam (20 contro i suoi attuali 18) ma per ora non ci pensa e si gode l’ennesimo trionfo parigino.

 

 

Articoli correlati: