27 MAGGIO - Interviste

“Mi vedrete su Canale 5”: Andrea Preti si racconta dopo l’Isola dei famosi

Scritto da:

“Fiordaliso è falsa e bugiarda ma, per fortuna, ho conosciuto anche persone vere e speciali!”… Scoprite cosa ci ha raccontato Andrea Preti.

 

Abbiamo incontrato Andrea Preti a Milano qualche settimana dopo la fine del reality show condotto da Alessia Marcuzzi e dalle due colonne portanti Alfonso Signorini e Mara Vernier.

Andrea, modello, attore e regista, torna al lavoro di sempre, quello che lo appassiona e e che lo impegna a 360 gradi. Ci racconta che ha tanti progetti e nuove sfide all’orizzonte e, dopo il lavoro, l’estate e un po’ di meritato relax, promette che lo rivedremo sul piccolo schermo, stavolta come attore di una importante fiction che andrà in onda ad ottobre su Canale Cinque.

Intanto, però, si racconta ai nostri microfoni e ci parla della sua isola, quella che lo ha visto protagonista per ben 7 settimane e che ha fatto chiacchierare i compagni naufraghi, il pubblico e la stampa…

“L’Isola dei famosi è stata un’esperienza dura e costruttiva allo stesso tempo. È stata un’isola estrema che mi ha dato la possibilità di scoprire un Andrea diverso, più forte, più riflessivo e, a volte, un po’ ingenuo”.

 

Cosa intendi per ingenuo?

“Ho fatto alcuni errori durante l’isola, tra cui quello di fidarmi di persone che, alla fine, si sono rivelate diverse da quello che mi aspettavo”.

A chi ti riferisci?

“Beh, Marco Carta ad esempio! Credevo fosse un vero amico, o almeno era ciò che mi ha fatto pensare! Eravamo nello stesso gruppo, facevamo il fuoco insieme e condividevamo molto durante le giornate. Quando è andata via Simona si è fatto un paio di calcoli e ha deciso di cambiare gruppo lasciando me nei casini. Comunque non mi pento di nulla, rifarei tutto allo stesso modo perché questi errori mi hanno dato l’opportunità di conoscermi e migliorarmi”.

Sull’isola sei stato attaccato per “il caso Mercedes”: ci racconti la tua verità e perché non sei preso di mira?

“Sono arrivato sull’isola dopo 3 settimane di Playa Desnuda e le varie strategie erano già state decise dal gruppo. Una volta lì ho voluto conoscere Mercedes e, avendo molto tempo a disposizione per stare con lei, ho capito che mi piaceva come persona e ho cambiato idea sul voto. Questa cosa l’ho detta più volte ma non mi hanno mai dato credito, né la gente in studio né Mercedes, forse perché troppo fomentata da Jonas e dagli altri”.

Hai qualche sassolino da toglierti?

“Mi dispiace che non sia emersa la sofferenza che si prova sull’isola. È dura stare lì e non credo sia arrivato questo messaggio ai telespettatori. Per il resto posso solo dirvi che Fiordaliso è, probabilmente, la persona più falsa e doppiogiochista che abbia mai conosciuto. È stata falsa con me, con Simona , con Mercedes…insomma con tutti!”.

Perché dici questo?

“Quando è uscita dall’isola si è permessa di dire che io sono un “prostituto”, un gigolò e altre affermazioni del tutto infondate! Sull’isola faceva l’amica e, una volta fuori, ha iniziato a sputare sentenze senza neanche conoscermi! Al contrario, invece, ritengo che Aristide Malnati, Stefano Orfei e Giacobbe Fragomeni siano delle persone straordinarie con le quali è nata una bella amicizia. Sono contento di averle conosciute!”

Adesso che l’Isola è finita si torna al lavoro di sempre: che progetti hai?

“Mi vedrete recitare come attore protagonista nel nuovo film di Vincenzo Salemme e, ad ottobre, tornerò sul piccolo schermo con una fiction che andrà in onda su Canale 5. Ho tanti progetti, ma vorrei anche godermi un po di relax! A giugno prenderò parte al Vip Champions, un bellissimo evento sportivo che si terrà a Capri”.

Sarai accompagnato dalla dolce metà di cui ci hai parlato a febbraio?

“No, io e la mia ex ci siamo lasciati un mese prima che iniziasse l’Isola. Non ci trovavamo più d’accordo su alcune cose e abbiamo pensato fosse meglio interrompere la relazione”.

Anche questa volta Andrea Preti ci dimostra che il carattere è, forse, più importante della bellezza e che lavorare sodo ed essere sempre se stessi resta l’unico modo per dimostrare il proprio valore.
Che piaccia o no, Andrea Preti, resterà sempre il Golden Boy italiano. Ci vediamo al Vip Champion!

Articoli correlati: