12 GENNAIO - People

Il principe William apre il suo cuore a una bambina: “Anche io ho perso mia madre”

Scritto da:

Il reale inglese era in visita con la moglie Kate Middleton al “Child Bereavement”, associazione che aiuta i bambini ad affrontare la perdita di una persona cara e ha parlato di Diana

Quando il 31 agosto del 1997 morì la Principessa Diana, il Principe William aveva solo 15 anni. Essere cresciuto senza una figura materna non deve essere stato semplice e avendo vissuto l’esperienza di un lutto in prima persona ha voluto condividere le sue emozioni con una bambina che sta vivendo lo stesso momento.

Nella giornata di mercoledì 11 gennaio, il Principe William, con la moglie Kate Middleton, si è recato in visita al “Child Bereavement” di Stratford, un’associazione che aiuta le famiglie e i bambini a superare e affrontare la perdita di una persona cara.

William ha consolato una bambina che ha perso il padre. Il video è diventato subito virale e ha svelato quella fragilità umana che solitamente i reali tendono a celare. Parlando a voce bassa ha ricordato la perdita di Lady D.:

Anche io ho perso la mamma quando ero piccolo. Tu quanti anni hai? Quando ho perso mia mamma avevo 15 anni e mio fratello 12. Parli mai di tuo papà? È importante farlo.

A parlare della madre era stato, nei mesi scorsi, il fratello minore, il Principe Harry, che aveva ammesso di non essere riuscito a parlare della madre per anni.

Articoli correlati: