fbpx
10 LUGLIO - Gossip

Ylenia Carrisi, tutto il gossip che specula sulla figlia di Al Bano

Scritto da:

Fa un certo effetto leggere su Wikipedia la data di morte presunta della figlia di Al Bano Carrisi e Romina Power.  Anche perché sulle sue sorti non si ha alcuna certezza. Stando all’enciclopedia, la ragazza sarebbe deceduta il 31 dicembre 1993, specificandone la morte presunta.

Intanto non passa giorno in cui non si parli di lei sui giornali, non tenendo conto della sofferenza della famiglia della ragazza.

L’ultima news diffusa oggi la vedrebbe viva e abitare in Arizona. Mentre un mese fa, era stata diffusa la notizia che Ylenia si è sposata e che vive con il marito a Santo Domingo.

Di lei si sa che è sparita a dicembre del 1993. La giovane figlia di Al Bano e Romina è scomparsa a New Orleans. Classe 1970, oggi Ylenia avrebbe 50 anni. Da 27  invece non si hanno più notizie certe su di lei.

Ma mentre Al Bano ha perso la speranza che la figlia sia viva, Romina continua a cercarla. Lo fa anche attraverso gli appelli dal suo profilo Instagram e pubblicando le sue foto accompagnate da dolci messaggi per tenerne vivo il ricordo e la speranza.

View this post on Instagram

I will never forget you #yleniacarrisipower #missingperson #missing

A post shared by Romina Power (@rominaspower) on

 

A metà giugno, Al Bano in un’intervista commossa al Fatto quotidiano è tornato a parlare della figlia scomparsa, commentando le notizie diffuse dalla tv spagnola secondo cui la primogenita sua e di Romina sarebbe viva e vivrebbe a Santo Domingo. A parlarne è stata la trasmissione Salvame in onda su TeleCinco, che ha ricostruito l’indagine di Lydia Lozano. La giornalista dal 2005 segue le indagini sulla scomparsa di Ylenia Carrisi. La donna ha spiegato di essere in contatto con una fonte anonima che avrebbe svelato che la figlia di Al Bano è viva e che si è sposata e con il marito vive a Santo Domingo. Insomma tutto è stato montato su supposizioni e nessuna informazione certa.

Oggi invece è la volta di un quotidiano tedesco, secondo il quale la donna si trova in un convento in Arizona. A scriverlo è il magazine tedesco Freizeit Review.

“Sono sciacalli, va avanti così da sempre” ha commentato Al Bano durante l’intervista, raccontando pure un retroscena. Infatti il cantante di Cellino San Marco è stato pure accusato di tenere la figlia sequestrata per farsi pubblicità:  “Poco dopo la sua scomparsa – ha detto – l’inviato di un Tg prestigioso sosteneva che io tenessi Ylenia sequestrata in casa per farmi pubblicità. Pretendeva pure di intervistarmi”.

Insomma tanta amarezza per la famiglia Carrisi-Power e l’unica certezza è che la scomparsa della figlia di Al Bano è ancora avvolta nel mistero.

Articoli correlati: