23 MAGGIO - Gossip

“Eliana Michelazzo era succube di Pamela” parla un testimone

Scritto da:

Il racconto del testimone che già un anno fa si era accorto che c’era qualcosa di strano…

Il triangolo Michelazzo- Perricciolo- Prati si fa sempre più inquietante. Un testimone a noi vicino (che chiameremo G.C. per rispettare la privacy) ci ha raccontato particolari dettagliati risalenti all’anno scorso. Era il 12 luglio 2018 e durante un evento organizzato dalla Aicos Management a Torre del Greco, in provincia di Napoli, presso MM Lounge Bar, in cui ovviamente erano presenti Eliana e Pamela, ha avvertito subito che c’era qualcosa di strano. “In macchina Pamela (Perricciolo, ndr) parlava del marito di Eliana, diceva che non si vedevano spesso perché era un magistrato. Questa esclamazione ha interrotto il clima festoso e solare che si respirava fino a poco prima. Eliana ha subito cambiato faccia e Pamela le ha messo un braccio sulla spalla per consolarla. Ho capito subito che c’era qualcosa che nascondevano, ma non capivo cosa e ieri sera quando l’ho vista parlare in tv di questo Simone Coppi, ho collegato tutto. Ho provato quella stessa sensazione di negatività che avevo avvertito la sera in cui le ho conosciute. Eliana era chiaramente succube di Pamela e ovviamente allora non c’era motivo di mentire, visto che non era scoppiato nessuno scandalo”.

Leggi anche: Pamela ed Eliana Michelazzo: complici e amanti?

View this post on Instagram

Eccoci qui …la mia faccia la dice tutta 😂😂😂😂 atterrate dall’Egitto e subito a @domenicain @mara_venier 😏😏😏😏 però devo dire che hai avuto tanta forza e coraggio per aver dormito solamente 2 ore … sei davvero una grande donna @pamelaprati stima profonda .. ti voglio bene @aicosmanagement #loveislove #biglady #sister #rome #domenicain #maravenier

A post shared by Eliana Michelazzo (@elianamichelazzo) on

View this post on Instagram

Da notare la mia faccia in vacanza con le tre moschettiere @rosaperrotta__ @donnapamela @pamelaprati #marsaalam #vacancy #girlfriends #crazy #egipt

A post shared by Eliana Michelazzo (@elianamichelazzo) on

 

 

Articoli correlati: