17 OTTOBRE - Gossip

Barbara D’Urso insultata da un profilo anonimo: “La polizia postale ha scoperto di chi si trattava”

Scritto da:

La conduttrice ha raccontato la vicenda sui social

Barbara D’Urso ha raccontato sui social di aver fatto una denuncia contro ignoti a seguito di continui insulti via social per poi venire a conoscenza del fatto che dietro questo account si nascondeva un giornalista, di cui però ha preferito non rivelare l’identità.

Per circa un anno e mezzo c’è stato un profilo anonimo, che per altro aveva ripreso il mio nome cambiando due vocali, che quotidianamente e più volte al giorno pubblicava post molto insultanti ed anche aggressivi scatenando odio contro me, contro i miei figli e contro la mia famiglia. Visto l’insistenza ho iniziato a preoccuparmi e mi sono chiesta “Ma chi c’è dietro questo profilo così tanto ossessionato da me?”. Ho fatto ovviamente una denuncia contro ignoti. La polizia postale ha fatto le indagini ed ha scoperto che collegato, anche telefonicamente, con il proprietario del profilo, che collaborava con questo profilo, c’era un giornalista di cui non mi interessa fare il nome.

View this post on Instagram

Ringrazio il PUBBLICO MINISTERO e la POLIZIA POSTALE #verità Fate swipe a destra per vedere tutto il video!

A post shared by Barbara d'Urso (@barbaracarmelitadurso) on

Il volto delle trasmissioni di intrattenimento Mediaset ha spiegato che se lo avesse saputo non avrebbe nemmeno sporto denuncia infine ha anche attaccato chi in questi mesi hanno approfittato di questa situazione criticandola.

 

 

 

Articoli correlati: