fbpx
Musica / People

Francesca Michielin: tra Sanremo e nuovi progetti

26 Gennaio 22 / Scritto da:

Dirigerà l’orchestra di Emma Marrone

Momento ricco di opportunità per Francesca Michielin. La cantante, nota per la sua vena creativa, non si ferma mai.

Intanto salirà anche sul palco dell’Ariston per la nuova edizione del Festiva. A differenza dello scorso anno non sarà in gara.

Dirigerà l’orchestra dell’amica Emma Marrone e con lei si esibirà nella serata duetti con “Baby One Morte Time”.

Non solo nelle ultime ore ha annunciato anche l’uscita del suo primo libro “Il cuore è un organo”, edito da Mondadori e in uscita il 15 marzo.

“Scrivere per me è un’esigenza – ha detto – lo faccio da quando sono una bambina perché mi aiuta ad evadere, mi fa mettere in ordine i pensieri, è quasi terapeutico”.

E poi:La forma del romanzo è intensa e complicata. Il romanzo è un battesimo del fuoco per chi ama scrivere. Per anni mi era stato detto “perché non scrivi un libro?”, e ho aspettato che arrivasse una storia, che arrivasse un racconto per riflettere e crescere, per parlare dell’amore con più sfaccettature, nella complessità delle sue sfumature”.

Nel libro racconta la storia di Verde, di Regina e di Anna, donne di generazioni distanti ma accomunate da una stessa, viscerale passione per la musica e da uno stesso e profondo dolore.

Non solo, è di oggi, 26 gennaio, l’annuncio di Francesca Michielin come testimonial di Sky Nature.

Una finestra sul mondo della natura con una programmazione spettacolare e contenuti di alta qualità, dedicati all’esplorazione della bellezza del mondo naturale.

Caratterizzato dal meglio dei documentari internazionali e reportage sull’ambiente, il canale (tasti 124 e 404 del telecomando) è soprattutto una lente d’ingrandimento sulla salvaguardia dell’ambiente,

Francesca Michielin è infatti il nuovo volto di Sky Nature.

Debutterà in veste di intervistatrice nella nuova produzione originale Sky dedicata a come rispettare il pianeta.

Ovvero”Effetto Terra. Guida pratica per terrestri consapevoli” al via il 6 marzo.

Servono azioni concrete per il nostro pianeta, da compiere tutti i giorni, iniziando dai piccoli gesti quotidiani – ha spiegato Michielin – dall’uso delle borracce anziché quello delle bottiglie di plastica, alla scelta dei marchi di vestiti che hanno un’etica verso l’ambiente, ai prodotti di beauty. Mi piacerebbe che passasse il messaggio che dobbiamo rispettare e amare il nostro pianeta, anche con i piccoli gesti. Non serve poi molto”.

Leggi anche: Sanremo, Francesca Michielin e Emma con “Baby One More Time”: “Rompiamo l’internet”