fbpx
Gossip / People

Domenica In: Sabrina Ferilli tra carriera, Instagram e Maria De Filippi

18 Aprile 21 / Scritto da:

La prima ospite nella domenica pomeriggio in compagnia di Mara Venier è Sabrina Ferilli che si è raccontata tra carriera e vita privata

Sabrina Ferilli è la prima ospite della domenica pomeriggio condotta da Mara Venier. In abito nero, l’attrice è entrata e ha salutato la conduttrice con la quale sono anche amiche di lunga data. Il primo commento fatto dalle due è stato sulla pandemia, su quanto ha tolto e su come ha modificato le vite di ognuno. “La vivo male questa condizione. Mi mancano le cene che facevamo insieme Mara” esordisce così Sabrina Ferilli.

Mara Venier ha deciso di omaggiare la carriera dell’attrice, elencando tutto ciò che ha conquistato in termini di premi e di nomination e dedicandole un filmato. “Il mio è stato un approccio di passione con la recitazione, ma sempre con del sano cinismo. Voglio dire che dedizione e determinazione nel fare questo mestiere sono importanti ma se non sarebbe successo tutto questo, avrei fatto altro. Avevo altre passioni” ha spiegato Sabrina Ferilli parlando della recitazione.

È un’intervista piena di ricordi tra complicità e ironia nella quale si ripercorre la vita dell’attrice la quale inaspettatamente riceve un video filmato dal regista Paolo Virzì. “Lui è riservato, non è facile in queste cose. Con lui ho fatto tre film. C’è un battesimo di vita. Abbiamo fatto insieme La Bella Vita, che fu il battesimo per entrambi. Per Paolo, l’attore è l’anima del racconto ed è stupendo poterci lavorare” ha dichiarato Sabrina Ferilli. Mara Venier interrompe il racconto della carriera, chiedendo: “Com’è Sabrina Ferilli?” L’attrice si è vista presa in contropiede ma ha ammesso: “Io sono complessa nella complessità della vita in generale. Io non sono leggera. Mio marito non mi sopporta. Io non sono diplomatica. Non riesco a trovare il punto di incontro e non mi importa neppure trovarlo. Non ho mezze misure. E più vado avanti e più diminuisce il range”.

Immancabile il ricordo di Lucio Dalla con cui l’attrice ha condotto un programma: “Lucio Dalla era una persona che pulsava. Sono mancanze che non riesci a rimpiazzare, artisticamente parlando. Ci sono persone che ricoprono quella casella che nel momento in cui non ci sono più, rimane il vuoto. Lucio era quello”. Su Paolo Sorrentino, Sabrina Ferilli ha raccontato: “Mi ha incuriosito perchè mi ha detto di volermi per un ruolo diverso dal solito, in cui il personaggio era malinconico. Bellissimo ruolo. Queste sono persone che hanno belle teste”.

Le due, amiche nella vita, ricordano il momento in cui Mara Venier l’ha telefonata per dirle che sarebbe tornata in Rai, a Domenica In. “Mi sono commossa, Mara. Mi commuovo per gli altri e non per me. Mi sono commossa perchè sapevo tutta la storia. Le persone che si impegnano vanno premiate, e che diamine. Era giusto” ha confessato l’attrice, commuovendo nuovamente.

Spazio anche per l’impegno sociale di Sabrina Ferilli: “Ho fatto trent’anni di sacrifici che mi hanno portata dove sto. Se soprattutto noi non siamo partecipi con chi non ha voce o con chi non gli è andata la vita come doveva, chi deve esserlo? Penso che nella vita e anche in questo mestiere non bisogna correre dietro a persone che per cultura sono diverse dalle nostre. Nel momento in cui senti il giudizio degli altri, perdi te stessa”.

Da dieci giorni Sabrina Ferilli è su Instagram: “Non so fare nulla. Mi aiuta un ragazzo che poi mi rigira tutto”. Mara Venier si presta per un tutorial su come si posta un foto. In diretta tv, la conduttrice posta una loro foto. Sabrina Ferilli viene stupita da un video a sorpresa di Maria De Filippi, sua grande amica: “Sei una sorpresa ogni giorno. Sei onesta, sei saggia. La gente ti vuole bene perchè interpreti ruoli in cui credi tanto. Ti voglio bene” ha detto Maria De Filippi e Sabrina Ferilli ha detto: “E’ più intelligente di me. Ma averla come amica è una gran cosa. Già il fatto di avermi scelta come amica non è poco”.