fbpx
Gossip / People

Dayane Mello prende dei provvedimenti: “Devo denunciare le persone che…” (VIDEO)

23 Giugno 22 / Scritto da:

Dayane Mello si reca dai carabinieri e prende provvedimenti contro gli haters: ecco la reazione dell’imprenditrice

La nota imprenditrice Dayane Mello è diventata un punto di riferimento per tantissime generazioni dopo aver partecipato a diversi reality televisivi. Da Pechino Express al Grande Fratello VIP fino al debutto a La Fazenda nella sua terra di origine. Dayane è divenuta un volto noto dell’ambito della moda e non solo, è amatissima in tutto il mondo grazie anche al lancio del suo primo brand “DAYANE – DAY AND YOU”. Lo scorso 21 giugno il suo brand ha compiuto un anno, e la sua linea di cosmetici sta continuando a riscuotendo un clamoroso successo. Ogni giorno Dayane viene inondata di messaggi da parte dei suoi fan che la supportano ed ammirano in ogni avventura. Lo scorso marzo ha esordito come conduttrice nel format Pupa Party in occasione della nuova edizione de La Pupa e il Secchione Show condotto da Barbara D’Urso.

Leggi anche –> michelle hunziker nel videoclip del nuovo singolo di eros la conduttrice rivela un retroscena video

La reazione dell’ex gieffina…

Nelle ultime ore Dayane attraverso le sue stories Instagram ha scelto di informare i fan degli ultimi avvenimenti. L’ex gieffina ha deciso di denunciare tutte le persone e gli haters che sui social continuano a rilasciare commenti sgradevoli sulla sua vita e anche sulla sua sfera personale. La Mello in primis ringrazia i fan che la proteggono in ogni situazione ed afferma:

“Ragazzi voglio ringraziare tutti i miei fan che mi avete fatto da scudo silenziando tante situazioni sulla mia vita. Siete fantastici. E ovviamente anche devo denunciare tante persone, purtroppo ora sono qua, devo denunciare le persone che continuano a fare reiterare le cattiverie su di me a tanti tanti argomenti. Quindi sto prendendo provvedimenti”, infine conclude le stories scrivendo: “Devo prendere provvedimenti contro le persone che invadono la mia sfera personale”.