13 NOVEMBRE - People

Corinna Schumacher:”Michael è un combattente e non si arrenderà”

Scritto da:

La moglie dell’ex pilota ha rotto il silenzio

Era il 31 dicembre 2013 quando Michael Schumacher fu vittima di un bruttissimo incidente sugli sci, a Meribel: dopo una caduta colpì la testa contro un masso e entrò in coma. Da allora pochissime le notizie sulle sue condizioni di salute reali.

Poche verità, tanti dubbi e una privacy che la famiglia ha sempre cercato di mantenere altissima, per tutelare anche i due figli Gina Maria e Mick che si sta facendo strada nel mondo dei motori, proprio come suo papà.

Accanto all’ex pilota di Formula Uno, Corinna sua moglie dal 1995, una donna che in questi lunghissimi anni ha sempre scelto il silenzio. Nelle ultime ore, però,  è stata diffusa una sua risposta a una lettera  al musicista tedesco Sascha Herchenbach che ha composto una canzone in onore di Schumi, “Born to Fight“:

Michael è un combattente e non si arrenderà – scrive Corinna nella lettera -, grazie per il suo regalo e la sua vicinanza in questo momento difficile.
Non è chiaro a quando risulti la replica che è stata diffusa solo recentemente dal magazine tedesco “Bunte”. Nel frattempo la famiglia ha inaugurato, da poco, una mostra permanente in Germania sulla vita del pilota di Formula 1.

Articoli correlati: