fbpx
Gossip / People

Cecilia Rodriguez racconta Stoccolma mentre Moser gioca con Aspirina

23 Febbraio 21 / Scritto da:

Volata a Stoccolma per lavoro, Cecilia Rodriguez svela le sue impressioni sul luogo e sugli svedesi mentre Ignazio Moser riscrive le regole con Aspirina

Nelle scorse ore, Cecilia Rodriguez ha rivelato di essere volata a Stoccolma per motivi lavorativi ossia per portare avanti la collaborazione con un noto brand di gioielli. Da quando ha iniziato questa nuova avventura, la Rodriguez ha raccontato passo dopo passo ogni dettaglio alla sua community, mostrando la città, la stanza d’hotel e il cibo.

Alla fine della prima giornata, direttamente dal letto la modella argentina ha commentato i feedback ricevuti dalla community, dicendo che solo alcuni avevano indovinato dove fosse, altri hanno barato e altri ancora avevano nominato l’Argentina, ma sarebbe stato davvero impossibile andarci adesso.

Ha ironizzato sulla sveglia suonata alle quattro del mattino e ha precisato che, nonostante anche lì i numeri del contagio da coronavirus siano alti, la gente cammina senza mascherina. Inoltre, prima di dare la buonanotte, Cecilia Rodriguez ha svelato che avrebbe letto un libro di Fabio Volo che ha da circa sei mesi perché leggere è importante e glielo raccomanda sempre anche Ignazio Moser.

Stamattina Cecilia Rodriguez era sul set e tra uno scatto e l’altro ha confidato cosa pensa della città e della gente. “Qui sono tutti super seri, super rilassati e super disponibili. C’è molta tranquillità e silenzio, cose che non appartengono a noi italiani e argentini. Confermo a chi mi ha detto che Stoccolma mi sarbbe piaciuta perché è vero. Complimenti agli svedesi perché mi piace proprio tanto come vivono”. Sono queste le parole che ha usato la Rodriguez per parlare con la sua community.

Nel frattempo a Milano, Ignazio Moser ridetta la routine ad Aspirina con molta ironia e allegria. Ha spiegato al cane di comportarsi bene per una settimana e, pare, che la dolce Aspirina abbia capito e accettato.