fbpx
Gossip / People

Can Yaman e Diletta Leotta: i retroscena della crisi

18 Aprile 21 / Scritto da:

Secondo le indiscrezioni, Can Yaman e Diletta Leotta sarebbero in crisi dopo aver reso ufficiale la loro storia d’amore

Can Yaman e Diletta Leotta sarebbero in crisi. Almeno stando sia ai rumors degli ultimi giorni sia ai comportamenti dei due innamorati. Se infatti Can Yaman ha disattivato i suoi account sui vari social, Diletta Leotta è tornata ad essere nuovamente social condivido alcuni momenti della sua giornata. Tra il programma radiofonico a Radio 105, le giornate di campionato da seguire per Dazn e qualche collaborazione con noti brand, Diletta Leotta ha trovato il tempo anche per il divertimento ed il relax.

In queste ore, la conduttrice ha pubblicato foto e storie sul suo profilo Instagram mentre è in compagnia con le amiche tra una pizza per cena, balletti a ritmo di musica e gioco con i filtri social. Accanto al piacere, però, per Diletta Leotta c’è il dovere ed ecco una foto di lei seduta alla scrivania intenta a studiare con occhiali da intellettuale e fogli sparsi sul tavolo. Insomma, la conduttrice di Dazn aveva detto giorni fa di essere triste, ma stando a quanto pubblica non sembrerebbe o forse riesce solo a nascondere bene come sta e la serata con le amiche è solo una valvola di sfogo ed un modo per correre ai ripari.

Intanto dal fronte Can Yaman, è certo che l’attore turco sia tornato dal paese d’origine e sia adesso in Italia. C’è una novità. Oltre ai social disattivati, sembrerebbe che Can Yaman non alloggi più nel super attico vista Colosseo ma nell’appartamento a Formello, messo a disposizione dalla casa di produzione Lux Vide per la quale sta girando la serie Sandokan.

I più ben informati sostengono che la rottura tra i due sarebbe dovuta alla gelosia dell’attore turco il quale vorrebbe che Diletta Leotta sia meno appariscente sui social. Sarà per questo allora che la conduttrice di Dazn è ritornata più presente sul suo profilo Instagram?

Nessuna conferma né smentita al momento da parte dei due, mentre c’è chi ancora urla alla montatura e alla strategia mediatica di Can Yaman e Diletta Leotta per avere visibilità.