04 SETTEMBRE - Moda / News / People

Ariana Grande fa causa a Forever 21 per 10 milioni di dollari

Scritto da:

La popstar ha accusato il brand di aver usato la sua immagine senza autorizzazione per vendere dei capi

Ariana Grande fa causa a Forever 21. Il colosso del low cost avrebbe«rubato il suo nome» per promuovere la vendita di capi di abbigliamento e cosmetici. Ha chiesto 10 milioni di dollari (9 milioni di euro) di risarcimento danni. La popstar dice che Forever 21 avrebbe prodotto almeno 30 immagini senza il suo consenso, utilizzando una modella dalla somiglianza “inquietante” con la popstar.

Nel 2018 il brand aveva proposto ad Ariana Grande una collaborazione, che lei ha rifiutato per il compenso a suo parere troppo basso. Non è un periodo facile per Forever 21 che sta attraversando una profonda crisi e per evitare di chiudere è entrato in amministrazione controllata.

La cantante ha presentato una querela a Los Angeles contro il marchio e chiede 10 milioni di dollari (9 milioni di euro) di risarcimento. Secondo la 26enne nell’ultima campagna «Forever 21 x Riley Rose» il brand avrebbe «rubato il suo nome per vendere capi di abbigliamento e cosmetici». E ora come finirà?.

View this post on Instagram

A post shared by Ariana Grande (@arianagrande) on

 

Articoli correlati: