fbpx
Cucina / Evidenza / People

Andrea Iannone e la nuova avventura in Svizzera

05 Maggio 21 / Scritto da:

L’ex pilota Aprilia ha trovato la sua dimensione a Lugano

Non sono stati mesi semplici quelli affrontanti da Andrea Iannone. L’ex pilota dell’Aprilia, a causa della squalifica per doping si è visto cancellare la sua carriera in MotoGp.

Nonostante questo, tra un gossip e l’altro (immancabile dopo le ultime love story con Belen Rodriguez e Giulia De Lellis) l’abruzzese è ripartito dalla “sua” Svizzera e da Lugano dove ormai vive da alcuni anni.

In un momento di crisi o comunque di difficoltà per tutti e in particolare modo per il settore della ristorazione ha deciso di aprire un ristorante per dare lavoro anche ai giovani.

Il locale, nella piazza centrale della città svizzera si chiama Passion Café e viene definito un posto «dove cucina internazionale, caffetteria, pasticceria artigianale, healthy food e cocktail convivono in un unico luogo aperto fino a tarda sera».

Come testimoniano gli scatti postati dallo stesso Iannone, su Instagram, ogni aspetto è curato nel minimo dettagli con anche una istallazione da 4200 rose.

Leggi anche: Andrea Iannone ritrova l’amore: ecco con chi

Il pilota che da sempre oltre i motori ha una passione per la il mondo della cucina è fondatore e socio dal 2020 del Jungle Club a Lugano e del Ventinove Sushi Bar e Ventinove Ristorante a Vasto (Provincia di Chieti), sua città natale.

«Ora però vivo a Lugano e voglio condividere le mie passioni nel luogo che sento come casa – ha detto a Tio Iannone – Amo le sfide e superare traguardi. Sono un ottimista e non smetto di correre. Accanto a me in questo nuovo progetto ci sono i miei soci di sempre».