11 APRILE - Lifestyle / News

Volley, in Champions League 3 italiane su 4 in finale

Scritto da:

Ottimo risultato per le italiane

Dopo la semifinale del 2006 ai Mondiali di Calcio (tra Italia e Germania), Fabio Caressa disse a Giuseppe BergomiAndiamo a Berlino Beppe“. Il resto è storia, quella stessa storia che le squadre italiane di pallavolo hanno scritto nelle semifinali di Champions League: 3 italiane su quattro hanno raggiunto la finalissima che si giocherà proprio nella capitale tedesca (sabato 18 maggio).

View this post on Instagram

🇮🇹 #CLVolleyW 🇮🇹 @igor_volley in finale, a Berlino sarà derby con l'@imocovolley ▶️I dettagli su federvolley.it (link in bio) #SuperFinalsBerlin @cevolleyball

A post shared by Federazione Italiana Pallavolo (@federazioneitalianapallavolo) on

La Igor Gorgonzola Novara ha battuto al Golden set le campionesse del Mondo del Vakifbank e ha così garantito la finale tricolore: la squadra di Francesca Piccinini affronterà le pantere di Conegliano che il 9 aprile avevano ottenuto la qualificazione vincendo contro il Fenerbache.

View this post on Instagram

#CLVolleyM 🇮🇹 La @asvolleylube conquista la finale, a Berlino incontrerà @volleyzenit che supera 3-1 la @sirsafetyperugia ▶️I dettagli: https://t.co/Xtp2M8qhjA #SuperFinalsBerlin @cevolleyball

A post shared by Federazione Italiana Pallavolo (@federazioneitalianapallavolo) on

Le due squadre, rivali anche in campionato, si affronteranno sabato 18 maggio alla Max Schmeling Halle di Berlino (Germania). A livello maschile Perugia non ce l’ha fatta e si è arresa in semifinale, mentre la Lube di Osmani Juantorena e ha eliminato il Belchatow e centrare la seconda finale consecutiva di Champions League.

Articoli correlati: