11 LUGLIO - News

Tennis, Bautista Agut: niente addio al celibato, ha la semifinale di Wimbledon

Scritto da:

Lo spagnolo non aveva mai raggiunto una semifinale in uno Slam

Per la serie non ci credeva nemmeno lui. Il tennista spagnolo Roberto Bautista Agut è arrivato alla semifinale di Wimbledon, terzo torneo dello slam di tennis. Peccato che per queste date avesse prenotato e organizzato con alcuni amici il suo addio al celibato a Ibiza.

View this post on Instagram

‪EL-PAR-TI-DO‬ ‪Semifinales ✅‬ ‪#wimbledon #thematch‬ ‪📸 @ronangle2 ‬

A post shared by Roberto Bautista Agut (@robertobautistaagut) on

Non aveva proprio contemplato l’ipotesi di poter arrivare alla seconda settimana di uno dei tornei più seguiti e ambiti al mondo. Parliamoci chiaro nessuno forse poteva prevederlo, di certo o almeno di probabile c’erano solo i Fab Three Djokovic, Nadal e Federer, (all’epoca Fab Four quando anche lo scozzese Andy Murray era ad alti livelli): del resto il tennista, numero 22 al mondo, non era mai arrivato così in fondo in una prova dello Slam.

Lo spagnolo si troverà davanti il numero uno al mondo Novak Djokovic nella semifinale di venerdì 12 luglio: “e probabilmente – ha spiegato in conferenza stampa – arriveranno anche i miei amici che erano già a Ibiza”. La sfida non sarà facile ma a questo punto nessuno vieta di crederci.

Con il suo ingresso in semifinale è stato anche siglato un record importante: mai due spagnoli erano arrivati in semifinale sull’erba londinese. L’altro spagnolo è il Re della terra rossa Rafael Nadal, che ha dimostrato di saper vincere anche qui, che giocherà contro l’otto volte campione del mondo Roger Federer.

 

 

 

 

Articoli correlati: