fbpx
18 NOVEMBRE - News

Selvaggia Lucarelli a Gino Strada, il consiglio: “Tirarsi fuori dalla storia della Calabria”

Scritto da:

In un tweet la giornalista dà un consiglio a Gino Strada

In un tweet Selvaggia Lucarelli sulla storia della Calabria dà un consiglio a Gino Strada. Ecco cosa ha scritto la Lucarelli: Voglio così bene a Gino Strada che gli consiglio vivamente di tirarsi fuori da questa storia della Calabria perché sarebbero (e sono già) solo beghe, frustrazioni, irriconoscenza e amarezza.

La questione Calabria

Il neocommissario alla Sanità della Calabria Eugenio Gaudio si è dimesso dopo poco meno di 24 ore. Il motivo? La moglie non vuole trasferirsi a Catanzaro. Intanto lui è il terzo commissario che lascia in dieci giorni. Mentre il presidente della Regione Nino Spirlì si oppone alla nomina di Gino Strada. «La nomina di Strada non arriverà perché dovranno passare sul mio corpo, non abbiamo più bisogno di commissari né di missionari. La Calabria non è l’Afghanistan. A Gaudio dico che Catanzaro è una città bella, ci vivono persone eleganti, civili, oneste». Intanto in Calabria, zona rossa, i contagi da Covid arrivano a quota 680.

L’accordo tra Emergency e Protezione civile

Nel frattempo ieri, prorprio Gino Strada ha fatto sapere dai suoi canali social, che è stato siglato un accordo per collaborare e rispondere all’emergenza sanitaria in Calabria, tra Emergency e Protezione civile. “Oggi pomeriggio abbiamo definito un accordo di collaborazione tra Emergency e Protezione civile per contribuire concretamente a rispondere all’emergenza sanitaria in Calabria – scrive Strada – inizieremo domani mattina a lavorare a un progetto da far partire al più presto”. Quindi il ringraziamento di Gino Strada al governo “per la stima che ha dimostrato per il lavoro di Emergency e le tante persone che ci hanno dato fiducia, offrendo da subito il loro sostegno’.

https://www.facebook.com/ginostrada/posts/10157768976666367

Articoli correlati: