fbpx
25 SETTEMBRE - News

Paura in Francia, accoltellamento davanti alla ex sede di Charlie Hebdo

Scritto da:

Sarebbero 4 i feriti

Paura in Francia e non solo per i contagi da Coronavirus. Poco dopo le 11.30 del 25 settembre sono state accoltellate delle persone presso la ex sede del giornale Charlie Hebdo, oggetto di un attacco terroristico il 7 gennaio del 2015.

La zona dove è avvenuto l’episodio è stata recintata e chiusa e sono state blindati i migliaia di ragazzi nelle scuole. La Polizia di Parigi ha aperto un’inchiesta, come riportano i principali quotidiani, per “tentato omicidio in relazione a un’azione terroristica, associazione terroristica criminale”.

Leggi anche: Notre Dame: i messaggi di solidarietà dopo l’incendio

Due delle quattro persone ferite sono impiegato dell’agenzia di stampa Première Ligne: proprio l’agenzia era stata tra le prime, all’epoca di Charlie Hebdo a dare la notizia.

L’attacco si è verificato intorno alle 12 di oggi in Rue Nicolas – Appert proprio dove risiedeva la vecchia sede del giornale satirico dove nel 2015 persero la vita 12 persone ferite dai colpi dei fratelli Kouachi.

Due persone si trovano attualmente in stato di fermo, il primo è stato fermato nei pressi dell’Opera mentre l’altro vicino la stazione della metropolitana “Richard Lenoir”

 

 

 

Articoli correlati: