05 DICEMBRE - Lifestyle / News

Pantone svela il colore del 2020

Scritto da:

Lo scorso anno il colore eletto era living coral

Pantone ha reso noto quello che sarà il colore del 2020. Dopo il living coral di quest’anno e ancor prima l‘ultra violet è la volta del Classic Blue. L’azienda americana che si occupa proprio della catalogazione dei colori, sui social ha presentato così il PANTONE 19-4052 Classic Blue definito elegante, senza tempo e simbolo di semplicità.

Viviamo in un’epoca in cui c’è bisogno di fiducia e fede – spiega Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva del dipartimento dei colori – una stabile tonalità di blu sulla quale possiamo sempre fare affidamento trasmette proprio questa sensazione di costanza e fiducia.

View this post on Instagram

Introducing the Pantone Color of the Year 2020, PANTONE 19-4052 Classic Blue, a timeless and enduring blue hue elegant in its simplicity. Suggestive of the sky at dusk, the reassuring qualities of Classic Blue offer the promise of protection; highlighting our desire for a dependable and stable foundation from which to build. As we cross the threshold into a new era, Pantone has translated the hue into a multi-sensory experience to reach a greater diversity of people and provide an opportunity for everyone to engage with the color. We will be tapping into sight, sound, smell, taste, and texture to make the Pantone Color of the Year for 2020 a truly immersive color experience for all. Link in bio to learn more about Classic Blue. #Pantone2020

A post shared by PANTONE (@pantone) on

Da oltre 20 anni, il Pantone Color of the Year influenza lo sviluppo dei prodotti e le decisioni in materia di acquisti in svariati settori, tra cui moda, arredamento di interni, design industriale, imballaggio dei prodotti e graphic design.

La scelta del colore dell’anno è frutto di un’attenta valutazione e dell’analisi delle tendenze. In effetti, per effettuare tale selezione, ogni anno gli esperti del Pantone Color Institute perlustrano ogni angolo della terra alla ricerca delle nuove influenze in fatto di colore. Parliamo di influssi che possono provenire dagli ambiti più svariati, quali il mondo dello spettacolo e della produzione cinematografica, le collezioni d’arte itineranti e i nuovi artisti, la moda, tutte le sfere del design, le mete turistiche più gettonate, così come i nuovi stili di vita, di gioco e le condizioni socio-economiche. Le influenze possono derivare anche da nuove tecnologie, materiali, texture ed effetti che hanno un impatto sul colore, dalle più importanti piattaforme di social media e persino da eventi sportivi che catturano l’attenzione internazionale.

Il colore è stato scelto perché comunica un senso di protezione e di tranquillità che crea un contrasto inevitabile con la frenesia di tutti i giorni e con lo sviluppo tecnologico.

 

 

Articoli correlati: