fbpx
09 SETTEMBRE - News

Messo in pausa da AstraZeneca il vaccino di Oxford

Scritto da:

Uno dei partecipanti ai test ha avuto delle reazioni negative

Brutte notizie nell’ambito della ricerca di un vaccino che possa aiutare a sconfiggere la pandemia legata al Coronavirus.

Nelle ultime ore l’azienda farmaceutica AstraZeneca ha fatto sapere di aver sospeso i test del vaccino a causa di una reazione avversa da parte di un volontario.

La società, britannico – svedese, da aprile ha avviato una collaborazione con l’Oxford Vaccine Group dell’Università di Oxford e fino a qualche ora fa il vaccino era considerato uno dei più promettenti.

La pausa sarà di qualche giorno per permettere di analizzare meglio la situazione e di capire quali possano essere le problematiche.

 

Il vaccino di AstraZeneca, insieme a quello di altre 8 aziende, è uno dei pochi a essere arrivato alla fase 3, ovvero alla sperimentazione su volontari.

Potrebbe essere, come ha fatto sapere Stat News, primo sito a dare la notizia, che il soggetto abbia contratto degli effetti collaterali in maniera indipendente dalla sperimentazione.

 

Articoli correlati: