fbpx
25 MAGGIO - News

Liverpool-Atletico avrebbe contribuito alla morte di 41mila persone

Scritto da:

L’inchiesta è stata lanciata dal Sunday Times

In Italia molti hanno sostenuto che i contagi di Bergamo siano stati favoriti dalla partita di Champions League tra Atalanta e Valencia il 19 febbraio: la teoria non è stata appurata ma di certo un evento di massa del genere può aver contributo.

Intanto anche in Inghilterra indagano sul fronte calcio. Secondo il Sunday Times la sfida di Champions League, valida per gli ottavi di finale, giocata tra Liverpool e Atletico Madrid (era l’11 marzo) avrebbe contributo alla diffusione del contagio da Covid 19 e alla morte di 41mila persone.

L’incontro si era giocato ad Anfield a porte aperte davanti a 52mila spettatori di cui 3mila provenienti dalla Spagna ed è stato l’ultimo match di calcio a essersi svolto in UK prima del lockdown.

Lo studio è stato portato avanti da Edge Health, un gruppo di ricerca che raccoglie dati per il sistema britannico e pubblicato sul quotidiano inglese. Anche il sindaco di Madrid qualche settimana fa ha ammesso che è stato sbagliato giocare visto che i Spagna i dati dei contagi erano già allarmanti: nella penisola iberica erano circa 640mila, mentre in Gran Bretagna erano sui 100mila.

Articoli correlati: