20 GENNAIO - News / People

Harry rompe il silenzio: “Io e Meghan non avevamo altra scelta”

Scritto da:

Il Principe Harry ha parlato pubblicamente dopo le ultime vicissitudini

Da giorni la stampa di tutto il mondo non fa che parlare dei Duchi del Sussex e della loro scelta di rinunciare alla vita reale. La decisione è stata annunciata l’otto gennaio provocando scalpore e domande sul futuro del Principe Harry e di Meghan Markle e del loro piccolo Archie.

Nel weekend è arrivato l’ennesimo comunicato in cui la Regina, oltre a ribadire l’appoggio alla coppia ha informato il mondo che i due saranno privati del titolo di “altezza reale”. Domenica 19 gennaio ha così parlato pubblicamente anche Harry. Il fratello di William  ha fatto un discorso in cui si nota sicuramente come sia davvero diventato un uomo e sia ormai lontano dalla sua gioventù in cui le sue notti folli erano all’ordine del giorno.

Harry ha ribadito come questa sia stata una scelta anche dolorosa a e sofferta maturata dopo mesi di ragionamenti e pensieri.

La Gran Bretagna è casa mia, è il posto che amo  e questo non cambierà mai. La decisione che ho preso per me e per mia moglie non è stata presa alla leggera. Ci sono stati mesi di discussione dopo anni di sfide. So di non aver sempre agito per il meglio ma questa volta non c’erano soluzioni migliori.

I due si divideranno tra Canada (dove è nata Meghan) e Inghilterra lavorando in maniera indipendente e continuando a dedicarsi alle fondazioni a scopo benefico e alla beneficienza, ambito che ha sempre coinvolto in prima persona la coppia e che li ha sempre interessati. I due, inoltre, dovranno anche restituire 2.4 milioni di £ spesi per la ristrutturazione di Frogmore Cottage, residenza da loro scelta per vivere lontano da Buckingham Palace..

Nel discorso, fatto a cuore aperto non è mancato anche un sentito e doveroso riferimento a Lady Diana, scomparsa in un tragico incidente nel 1997.

View this post on Instagram

at tonight’s dinner for supporters of Sentebale in London Video © SussexRoyal

A post shared by The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) on

 Quando ho perso mia mamma 23 anni fa, mi avete preso sotto la vostra ala. Mi avete protetto per così tanto tempo, ma i media sono una forza potente e la mia speranza è che un giorno il nostro supporto collettivo possa essere più potente. Avrò sempre il massimo rispetto per mia nonna e sono incredibilmente grato a lei e al resto della mia famiglia per il sostegno che hanno mostrato a Meghan e a me negli ultimi mesi.

 

Articoli correlati: