11 DICEMBRE - News / People

Greta Thunberg è la persona dell’anno per il “Time”

Scritto da:

È la più giovane ad aver ricevuto questo riconoscimento da quando il Time ha deciso di darlo alla persona dell’anno

La discussa ambientalista e giovane svedese Greta Thunberg è la persona dell’anno secondo il “Time“. La rivista dal 1927, ogni anno, assegna il riconoscimento alla persona che nell’arco dei 365 giorni si distingue.

È la volta così della ragazzina di 16 anni che da mesi fa parlare sia per la sua giovane età sia per i suoi discorsi a favore del rispetto dell’ecologia e contro il cambiamento climatico.

La rivista ha spiegato:

Questo è stato l’anno della crisi climatica, che è passata da essere un tema in secondo piano a diventare argomento centrale di tutte le discussioni, da quelle politiche fino a essere argomento mondiale e nessuno ha fatto più di quello che ha fatto Greta Thunberg. Raramente un cambiamento così si verifica senza la tempra e le forze di alcune persone, scrive il direttore Edward Felsenthal,  e la crisi ambientale ha trovato la sua persona nella Thunberg. Per questa ragione lei, per il TIME, è la persona dell’anno 2019.

View this post on Instagram

This was the year the climate crisis went from behind the curtain to center stage, from ambient political noise to squarely on the world's agenda, and no one did more to make that happen than @gretathunberg. Meaningful change rarely happens without the galvanizing force of influential individuals, writes editor-in-chief Edward Felsenthal, and in 2019, the earth's existential crisis found one in Thunberg. For that reason, she is TIME's 2019 Person of the Year. Read more about the #TIMEPOY choice at the link in bio. Photograph by @evgenia_arbugaeva for TIME; Video by @maxim_arbugaev for TIME

A post shared by TIME (@time) on


È la più giovane di sempre ad aver ricevuto tale onorificenza. La Thunberg, intanto, oggi ha parlato alla Cop 25 di Madrid (la conferenza sul cambiamento climatico) spiegando:

I messaggi degli scienziati arrivino alle persone affinché tutti possano comprendere. Abbiamo bisogno di creare consapevolezza.

 

 

Articoli correlati: