10 OTTOBRE - Lifestyle / News

Gianluigi Buffon diventa ambasciatore ONU: è il primo calciatore

Scritto da:

Sarà portavoce del World Food Programme

Gianluigi Buffon ha ricevuto un’altra onorificenza. Questa volta non si tratta di un record o di un merito calcistico: il portiere della Juventus è diventato portavoce del World Food Programme dell’ONU ed è la prima volta per un calciatore.

Il suo compito sarà quello di porre l’accento sul problema della fame del mondo un problema che purtroppo troppo spesso viene ignorato e dimenticato. La direttrice del programma, uno dei più importanti Onu, Marina catena ha spiegato:

Il calcio è una lingua universale ricorderò per sempre un episodio: visitai a Bagdad un orfanotrofio, appena i bambini capirono che ero italiana cominciarono a recitare una litania: Del Piero, Trezeguet e Buffon. Siamo sicuri che il suo linguaggio ci aiuterà a trasmettere il nostro messaggio.
L’annuncio è stato dato proprio dal calciatore, che dopo un anno lontano da Torino e dalla Juve è tornato nella “sua” Torino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I am honoured and pleased to announce my appointment as Goodwill Ambassador for the United Nations World Food Programme @worldfoodprogramme

Un post condiviso da Gianluigi Buffon (@gianluigibuffon) in data:

Articoli correlati: