12 APRILE - News / Spettacoli / Televisione

Festival di Sanremo 2020: stravolgimenti in vista?

Scritto da:

Ai vertici Rai si pensa già alla 70esima edizione del Festival 

Ancora ci vuole un po’ di tempo, però, ai piani alti della Rai si inizia già a pensare a Sanremo 2020. Sarà la 70esima edizione e per non deludere le aspettative si sta pensando a tanti effetti speciali. Intanto Claudio Baglioni, reduce da due Festival ampiamente acclamati (lo share lo dimostra), avrà tempo fino al 30 giugno per decidere se confermare la sua presenza per il terzo anno consecutivo come direttore creativo e conduttore. La prima scelta nel caso in cui non andasse a buon fine la trattativa con Baglioni sarà Rosario Fiorello. Lo showman per eccellenza della tv italiana a quel punto potrebbe essere affiancato da suo fratello Beppe, non nuovo al palco dell’Ariston. Il cachet stellare non sarebbe un problema per la Rai, che sta seriamente prendendo in considerazione l’idea di (ri)averlo sulla prima rete nazionale.

Amadeus, invece, sarebbe tra i candidati per il Dopo Sanremo. Ma chissà…

View this post on Instagram

#AlCentro #Tour #Roma #PalazzodelloSport 3 aprile Ph: @angelo__trani

A post shared by Claudio Baglioni (@claudiobaglioniofficial) on

View this post on Instagram

Questa sera su @radiodeejay alle19 I protagonisti di #Gomorra5 e #Gomorra6 @SalvioEspo @damore_marco @Fiorello #ilrosariodellasera

A post shared by Rosario Fiorello (@rosario_fiorello) on

 

 

 

Articoli correlati: