07 AGOSTO - News

Clizia Incorvaia: “Scamarcio si assuma la sue responsabilità”

Scritto da:

Intervistata dal settimanale “Chi” l’ex di Sarcina è tornata sulla vicenda 

Il triangolo Francesco Sarcina, Riccardo Scamarcio e Clizia Incorvaia continua, tra dichiarazioni, smentite e conferme di un presunto tradimento da parte della Incorvaia con il miglior amico del cantante, ovvero l’attore pugliese.

Qualche settimana fa Riccardo Scamarcio, dopo alcune settimane di silenzio, aveva parlato dando la sua versione dei fatti e negando un coinvolgimento fisico con la Incorvaia. Al settimanale “Chi” non è mancata l’ennesima replica dell’influencer:

Scamarcio dice che mi sono inventata la storia del nostro bacio per farmi pubblicità e sfruttare la fine del mio matrimonio con Francesco Sarcina. Intanto è stato Francesco a raccontare tutto. E prima che questo accadesse io lavoravo di più. Altro che pubblicità”, confessa Clizia al magazine Chi. “In realtà, Scamarcio ha parlato tramite un amico. Ma io devo rispondere a Scamarcio o al suo amico? Se deve parlare, parli e io risponderò a lui, non agli amici. Il mondo è fatto di uomini, mezzi uomini, ominicchi e quaquaraquà. Che il signor Scamarcio si prenda le sue responsabilità.

La Incorvaia ha spiegato anche di aver ricevuto diverse minacce sul web e di aver dovuto spargere così alcune denunce alla polizia postale e poi ancora una volta ha affermato che il matrimonio con il frontman delle Vibrazioni era già in crisi da tempo.

Ma ero io che venivo tradita, che restavo a casa da sola, che subivo violenza psicologica. Francesco voleva farmi sentire una nullità, invece io voglio essere una donna forte. Anche per mia figlia.

Articoli correlati: