fbpx
24 SETTEMBRE - News / People

Buckingham Palace: “Harry non è un membro reale, parla a titolo personale”

Scritto da:

Dopo le polemiche è arrivata una risposta 

Il Principe Harry e Meghan Markle nelle ultime ore sono tornati ad apparire in video in occasione dell’elenco pubblicato dal “Time” delle 100 persone più influenti al mondo.

I due, soprattutto l’ex attrice, hanno colto la palla al balzo per parlare delle prossime elezioni del 3 novembre che si svolgeranno in America e che determineranno il nuovo Presidente degli States.

Nel video, Harry ha spiegato di non aver mai votato, perché, in quanto appartenente alla famiglia reale doveva salvaguardare un principio di neutralità.

Leggi anche: L’appello di Meghan e Harry: “Andate a votare”

Molte sono state così le polemiche per le parole del figlio di Carlo e Lady D che ha preso una posizione chiara e ha invitato i cittadini americani ad andare a votare (e di non votare Trump) per prendere una decisione

Il “Daily Mail” ha provato a contattare sulla vicenda Buckingham Palace. Un portavoce della Casa Reale inglese si è limitato a dire che “Harry non è più un membro della famiglia reale e ogni sua opinione o commento è espressa a titolo personale”.

Per una volta l’ira degli inglesi si è scagliata contro Harry e non contro la moglie che non ha mai nascosto la sua voglia di indipendenza e il suo interesse per l’attualità e le vicende politiche.

Articoli correlati: