21 MARZO - Gossip / News / People

Alessandro Borghi torna single e vola a Bruxelles

Scritto da:

“Sulla mia pelle” è stato proiettato al Parlamento europeo: “Non avrei mai pensato a qualcosa di così importante”

Alessandro Borghi sta vivendo un periodo felice per la sua carriera. Il successo del film “Sulla mia pelle” arriva fino al Parlamento europeo. E mentre ieri, 20 marzo, era in viaggio per Bruxelles la sua mente è tornata a Venezia. Proprio qui, infatti, la pellicola su Stefano Cucchi è stata trasmessa per la prima volta. Solo che in quell’occasione accanto all’attore romano c’era la sua fidanzata fin troppo attiva sui social Roberta Pitrone. Anche se sul suo profilo appare ancora la descrizione “fidanzata d’Italia”, i due hanno deciso di prendersi una pausa di riflessione.

D’altronde, visti i numerosi video nelle storie di Instagram in cui elogiava il suo fidanzato, in molti si sono chiesti se tra di loro fosse finita, dopo ieri. In un momento così importante per Borghi, infatti, la Pitrone non si è espressa.

Ecco cosa ha scritto ieri l’attore:

“Prendo un aereo per andare a Bruxelles.
Perchè oggi, alle 18, proiettano “sulla mia pelle”. Al Parlamento europeo.

Sono sincero nel dirvi che mai avrei pensato a qualcosa di così importante.
Di così grande.
E sono molto emozionato.”

E chissà se la separazione tra i due sarà solo un momento di crisi passeggera…

View this post on Instagram

Questa è una foto che amo molto. La metto qui perchè oggi prendo un aereo per andare a Bruxelles. Perchè oggi, alle 18, proiettano "sulla mia pelle". Al Parlamento europeo. Sono sincero nel dirvi che mai avrei pensato a qualcosa di così importante. Di così grande. E sono molto emozionato. Grazie. A voi. E questo è solo l'inizio. A Stefano. A tutti noi.

A post shared by Alessandro Borghi (@alessandro.borghi) on

 

Articoli correlati: