fbpx
Moda

Valentino sceglie Emma Roberts per la collezione The Narratives

28 Aprile 21 / Scritto da:

Valentino sceglie Emma Roberts per la collezione The Narratives

Valentino e Emma Roberts insieme per un nuovo capitolo di Collezione Milano. “The Narratives” celebra il legame indissolubile tra moda e cultura

Il mondo della moda e quello della cultura sono da sempre legati e la maison Valentino è tra quelle che lavora maggiormente per intensificare questo rapporto e lo fa in maniera inusuale. Non parliamo del semplice o scontato finanziamento, ma di qualcosa di più coinvolgente. Valentino, infatti, ha scelto di collaborare con Belletrist, una sorta di club del libro fondato nel 2017 da Emma Roberts e Karah Preiss, una comunità per curiosi che celebra i grandi libri, gli autori e le persone che leggono.

La collaborazione tra queste due realtà ha portato la campagna “Valentino Collezione Milano: The Narratives” in nove librerie indipendenti negli Stati Uniti. Questa volta, protagonista d’eccezione della campagna è proprio la bella Emma Roberts, divenuta famosa grazie al ruolo in The american horror story . Nel post su Instagram racconta la sua esperienza di lettrice nella sua libreria preferita. 

La campagna è un modo per riportare al centro dell’attenzione il valore della cultura e della parola scritta, come forte veicolo di comunicazione. Il fatto che la campagna venga associata alla moda significa che quest’ultima non vuota di valori e principi fondamentali. Così vediamo Emma Roberts posare nella sua libreria e invitare i suoi followers a recarsi in una delle nove librerie per ottenere il poster  personalizzato della campagna e la speciale tote bag Valentino x Belletrist.

Emma Roberts è solo l’ultima delle star coinvolte nel progetto. Valentino aveva già coinvolto altre star e illustri scrittori. Tra questi si ricordano Donna Tartt, Elif Shafak e Ocean Vuong. Il connubio tra Valentino e la cultura ci suggerisce, che la moda per comunicare non ha bisogno solo di immagine, ma anche la parola può fare tendenza.

Tag:,