22 SETTEMBRE - Sfilate

Fausto Puglisi: “Ho pensato ad un altare per celebrare le donne”

Scritto da:

La Collezione Primavera/Estate 2017 presentata dallo stilista siciliano durante la Milano Fashion Week evoca l’odore delle chiese, il profumo delle rose e la libertà di esibire il proprio corpo

 

Fausto Puglisi esce fuori dall’ordinarietà e stravolge la passerella stessa. La Madonna, le rose e l’atmosfera cupa fanno da sfondo a un susseguirsi di emozioni e sensazioni contrastanti. Il rosso delle luci e delle rose rappresenta la passione. Si può vedere tutto lo show attraverso una gabbia di metallo, in cui stanno immobili anche dei modelli. Sugli abiti si alternano ricami e borchie, cristalli e metallo, pelle e seta, fiori e croci. Nessun dettaglio è lasciato al caso. Una palette di colori variegata e in armonia. Non manca il rosa baby, colore di punta del designer, declinato in maxi tee o mini dress.

#FaustoPuglisiSS17 #MFW #MadeInItaly #FaustoPuglisi @faustopuglisi_wow

A photo posted by Fausto Puglisi (@faustopuglisi_pr) on

 

Si respira il profumo di quei fiori di cui parla lo stilista…

“Il profumo dei fiori che marciscono mescolato a quello dell’incenso mi ricorda le chiese della periferia a Messina. Sono siciliano vengo da una terra pagana, cristiana, musulmana, laica. Una terra su cui hanno messo i piedi tutti, rendendola povera, rendendola ricca. Ho pensato ad un altare per celebrare le donne che escono dall’inferno, che sono l’inferno!!!”

 

#FaustoPuglisiSS17 #MFW #MadeInItaly #FaustoPuglisi @faustopuglisi_wow

A photo posted by Fausto Puglisi (@faustopuglisi_pr) on

 

L’invito che Fausto Puglisi rivolge alle sue donne è quello di liberarsi non degli orpelli, ma degli stereotipi:

“L’esibizione è un momento di ostentazione, ma anche di apertura! Non c’è peccato nel rendere il nostro corpo uno spettacolo!”

E a chi stesse pensando che si tratta di una associazione al quanto insolita, il designer ricorda che l’abito è importante per consacrare l’affermazione donna, così come per segnare un passaggio importante per chi decide di affidarsi completamente a Dio: “La vestizione è il momento in cui ci si veste, ma anche quello in cui una monaca prende i voti”.

E in fondo vediamo un po’ tutti  il mondo attraverso quelle sbarre, che siano quelle di un credo religioso, di una passione, di una persona, della moda.

 

?Fausto Puglisi Fashion Show? @faustopuglisi_wow @faustopuglisi_pr

A video posted by 361 Magazine (@361magazine) on

(Credits: Indigital)

 

Articoli correlati: