fbpx
Moda

New York fashion week: la parola d’ordine è stupire

16 Settembre 16 / Scritto da:

Si è conclusa la settimana della moda americana, la tendenza che arriva dalle passerelle è un intrigante gioco fatto di vedo non vedo

 

Arrivano da Oltreoceano le nuove tendenze per la nuova stagione: obiettivo, stupire. Da sempre le settimane della moda sono eccentriche, caotiche e surreali; i fashion addicted di tutto il mondo aspettano con ansia di vedere in anteprima quali saranno i capi trendy che indosseremo l’anno prossimo.

A New York questa settimana i nude look spopolano: da Intrepid by Ao’c che ha portato in passerella camicie trasparenti senza reggiseno, a Madonna che ospite da Alexander Wang si è fatta notare per il suo abito vedo e non vedo.
madonna-wang

Ancora Rodarte che vuole una donna seducente dove il nudo è protagonista sotto tessuti leggeri fino a Willfredo Gerardo che porta modelle in cui il vedo supera di gran lunga il non vedo.

Se il nudo non fa per noi ci pensa Christian Siriano che porta in passerella cinque modelle curvy “Mi piace vestire tanti tipi di donne” afferma lo stilista a Usatoday.com, “le donne sono così, quelle sedute a casa come mia mamma e mia sorella. Penso che sia molto importante. Questo spettacolo mostrerà che le donne sono diverse e lo mostrerà in passerella”. 

Siriano fashion week ny

Rivoluzionario anche Tommy Hilfiger che apre la sfilata al pubblico dando la possibilità di comprare i capi nel minuto esatto in cui sfilano. Testimonial d’eccezione Gigi Hadid che ha anche firmato una capsule per il brand chiamata “GigiforTommy”«Sfidiamo le convenzioni, poniamo il consumatore al centro della propria attività e crediamo nella creazione di esperienze divertenti e stimolanti, in grado di fondere moda e intrattenimento – dichiara Tommy Hilfiger – #Tommynow è la massima espressione della filosofia del mio brand e la sfilata che ho sempre voluto presentare».

Innovazione e apertura queste sono le due parole che caratterizzano la fashion week americana. Aspetteremo quella italiana per poter vedere le novità del made in Italy, riconosciuto da sempre come sinonimo di qualità e eleganza.