fbpx
11 GIUGNO - Lifestyle / News

Zara costretto a chiudere 1200 negozi in tutto il mondo

Scritto da:

Si punta molto all’e – commerce

La crisi colpisce anche un gigante dello shopping come Zara. La chiusura forzata, a cause delle misure per contenere il Covid – 19, ha costretto il brand spagnolo a chiudere i propri store per diversi mesi.

Leggi anche: Victoria’s Secret dichiara il fallimento in Inghilterra

Per la prima volta in oltre 20 anni di storia, la catena è in rosso e ha segnato una perdita di 409 milioni nel primo trimestre con di 3,3 miliardi: nel 2019 era stato di 5,9.

Il gruppo sarà così costretto a chiudere, tra Europa e Asia, circa 1200 negozi con lo scopo di potenziare le vendite online e l’e – commerce che ha avuto un netto boom nel periodo della pandemia. Le vendite sul sito sono aumentate fino al 95% in aprile.

Rispetto agli altri brand del gruppo Inditex, le azioni di Zara sono comunque in rialzo.

 

 

Articoli correlati: