15 OTTOBRE - Lifestyle

Tutti pazzi per le “Jesus Sneaker”

Scritto da:

Nel weekend non si è parlato d’altro

Sono diventate un vero e proprio caso: le Jesus Sneaker, ovvero un paio di scarpe Nike personalizzate con un crocifisso agganciato ai lacci e un verso del Vangelo stampato sulla calzature.

Inevitabili le polemiche che però, come sempre hanno fatto gioco, visto che secondo “Lyst” (motore di ricerca leader nel mondo della moda, www.lyst.it) sono stati tra le cose più cliccate e cercate nel weekend

Tutto è nato quando un brand di Brooklyn (New York), MSCHF ha deciso di personalizzare un paio di Nike Air Max 97 con gli elementi religiosi per poi regare la scarpa al cantante ASAP Rocky.

Le scarpe sono diventate virali e sono poi state messe in vendita sul sito StockX piattaforma americana di vendita all’asta di sneakers.

L’asta ha toccato picchi di 3000 $ e sono aumentate del 270% le ricerche del brand MSCHF. Dal lancio della scarpa, le ricerche su Lyst, relative alle Jusus Sneaker sono incrementate del 25%.  I paesi che hanno ricercato maggiormente sono USA (38.5%), Filippine (28.5%) e Francia (10.1%). Anche in Italia la curiosità  non è venuta meno con la ricerca che ha coinvolto soprattutto Veneto, Piemonte e Lombardia.

Articoli correlati: