fbpx
Lifestyle

La ricerca di TikTok per guardare oltre: gli italiani si riscoprono

23 dicembre 20 / Scritto da:

TikTok non è soltanto un’app

I punti cardine sono: resilienza, senso della comunità e sperimentazione. Ecco i risultati della ricerca di TikTok per guardare oltre le difficoltà.

Leggi anche TikTok 2020: il social network creativo che ha colmato le distanze

Per gli italiani il 2020 è stato un anno di resilienzaspirito di comunità, scoperte e sperimentazioni.

È quanto emerge da una ricerca promossa da TikTok in collaborazione con YouGov.  Svela i sorprendenti cambiamenti avvenuti nella vita delle persone in molti Paesi europei, Italia compresa.

L’indagine viene pubblicata in concomitanza con il lancio di “Year on TikTok”, funzione della piattaforma che dà la possibilità di rivivere il proprio anno su TikTok.

Mostra agli utenti la compilation dei loro video, trend, creator ed effetti creativi preferiti e permetterà loro di scoprire le loro top vibe dell’anno, in base ai contenuti che hanno amato di più.

È inoltre, possibile scaricare il video-riassunto, condividendolo su TikTok e non solo.

 

 

L’ITALIA È LA PIÙ RESILIENTE

Due italiani su cinque (45%) ritengono di avere imparato a essere più resilienti nel 2020 e la metà (50%) crede di avere imparato a utilizzare più risorse personali rispetto agli anni precedenti, ad esempio trovando nuove soluzioni per la gestione dei figli o individuando nuove fonti di reddito.

Nel confronto europeo, la ricerca YouGov indica che il nostro Paese si posiziona fra i tre più resilienti inventivi, davanti a Regno Unito, Francia e Germania.

LE ATTIVITÀ PREFERITE

Quasi due italiani su cinque (il 38%) affermano di avere vissuto il 2020 a un ritmo più lento e di avere apprezzato questo cambiamento.

Secondo la ricerca, il periodo di lockdown ha regalato al 45% degli intervistati più tempo per fare cose che ama o che normalmente non ha mai tempo di fare (per es. leggere, fare decoupage, ecc.).

Il 23% degli intervistati è riuscito ad esplorare il proprio lato creativo iniziare nuove attività e hobby come la pittura o la fotografia.

In particolare, sono state le giovani generazioni ad aver scelto un nuovo hobby.

Il 25% delle persone intervistate ha dichiarato che i contenuti visti sulle piattaforme e/o sui social network sono stati di ispirazione e stimolo per provare nuove cose (per es. cucinare, ballare, fare attività fisica, suonare ecc).

Nel 2020 in Italia le attività più popolari – svolte apprese – sono state cucinare preparare dolci (49%), leggere (43%), fare attività fisica (31%), dedicarsi al giardinaggio o alle piante di casa (26%).

Interessi che si riflettono in alcuni degli hashtag e video più rappresentativi visti nascere su TikTok nel 2020:

  • #iorestoacasa (3.1B visualizzazioni), il racconto dei mesi di lockdown:
  • #imparaconTikTok (3.9B visualizzazioni),  rappresenta un nuovo modo di apprendere e condividere conoscenze, competenze e interessi
  • #ActivePlank (21.4M visualizzazioni), che ha preso il via con una sfida lanciata da Melissa Satta, e #PalestraACasa (36,1M visualizzazioni);
  • #museoacasa (59.2M visualizzazioni) per sentirsi in un museo anche a casa propria;
  • #aCenaCon (63.1M visualizzazioni) un invito virtuale per una cena con i nostri creator. Tra una ricetta e una confidenza durante dei Live streaming molto seguiti;
  • #Cucinasenzasprechi (110.9M visualizzazioni), nato da una sfida lanciata da Unione Nazionale Consumatori che invitava a cucinare un piatto delizioso solo con gli avanzi. Ha partecipato anche Bruno Barbieri;
  • #giardinaggio, #pianta, #piante hanno raggiunto complessivamente i 19.3 miliorni di visualizzazioni;
  • Le difficoltà della didattica a distanza e alternativi modi di imparare la pronuncia inglese;
  • La riscoperta della musica, in tutte le sue varianti, dalla più alla meno classica.

 

Tag:,