10 OTTOBRE - Lifestyle

Occhio al coltello! La televendita è in agguato

Scritto da:

Care lettrici, cari lettori,

qualche settimana fa mi sono svegliato sul far del mattino. Avevo ospite a casa la mia amica Maddy. Vedo che la luce del bagno è accesa, mi accosto e la sento bisbigliare al telefono con una voce roca, come se non mi volesse svegliare. Me ne sono tornato a letto, con un pensiero fisso: <<Ma che ci faceva la Maddy al telefono alle cinque meno un quarto del mattino chiusa nel bagno di casa mia? Con chi parlava?>>.

La mattina ci alziamo, facciamo colazione. Io faccio finta di niente, cerco di indagare con lo sguardo, ma la sua faccia non tradisce la minima emozione. La settimana scorsa la scena si ripete. Mi alzo alle cinque e lei è sempre lì, in bagno, a parlare sottovoce con aria carbonara. Non resisto: a questo punto decido di affrontare la situazione: <<Maddy, ma con chi parli al telefono di notte, scusa?>>. Lei diventa rossa. <<Oddio, mi hai sentito? Scusa, tesoro, non volevo svegliarti. Ho comperato tre reggiseni contenitivi a una televendita, ero al telefono con la centralinista>>.  <<E la settimana scorsa? Ti ho beccato al telefono pure la settimana scorsa>>. Persi i freni inibitori, la faccia della Maddy si illumina. <<Ho trovato una crema scioglipancia. Sempre alle televendite. Fa miracoli. Non vedo l’ora che mi arrivi a casa>>.

Sono stravolto. Ma, dico io, si può essere così fuori da tirare il mattino attaccati alle televendite? Bene. Stamattina mi sono alzato con un set di coltelli tagliatutto. Affettano qualsiasi cosa alla velocità della luce. Perfino le patate più dure e il pane ammuffito da settimane. Riducono tutto in fette sottilissime. Sono stato due ore, dall’una alla tre di notte, ipnotizzato durante una televendita davanti a un tizio che affettava qualsiasi cosa, perfino il legno. Alla fine ho chiamato e mi sono fatto l’intero set. Sono qui a chiedermi perché l’ho fatto.

Perché ho ceduto? Colpa della Maddy? Colpa mia? Non so. Sta di fatto che in quelle due ore non ho pensato a niente, come quando mi sparo su netflix La reina del Sur. E adesso tremo, al pensiero di ritrovarmi la casa piena di coltelli e di padelle antiaderenti.

Aiutooooooo!

Articoli correlati: