casa-la-signora-in-giallo
29 SETTEMBRE - Lifestyle

La signora in giallo, in California si può alloggiare nella casa di Jessica Fletcher

Scritto da:

Un’atmosfera d’altri tempi e il fascino dato dal suo essere stato una delle location de La signora in giallo rendono il soggiorno presso Blair House Inn davvero speciale

 

casa la signora in giallo

 

Vi abbiamo già segnalato la casa di Tony Stark in Avengers: Endgame, quella di Bella Swan in Twilight o la possibilità di dormire per una notte nel castello dove è stato girato Downton Abbey. Alle case dei film o delle serie tv dove è possibile soggiornare, va però aggiunta un’altra imperdibile dimora. Quella di Jessica Fletcher ne La signora in giallo (Murder, She Wrote).

A chiunque almeno una volta sarà capitato di finire su una delle numerose repliche dell’amata serie televisiva statunitense di genere investigativo con protagonista Angela Lansbury, andata in onda dal 1984 al 1996, poi continuata con diversi film per la tv fino al 2003. Nella finzione il personaggio di Jessica Fletcher vive nel piccolo paese di Cabot Cove, sulla costa del Maine. Nella realtà, gli esterni della sua deliziosa e tranquilla casetta sono quelli di Blair House Inn, un bed and breakfast vittoriano del 1888 tuttora in attività.

Leggi anche: Le location di 10 serie tv da visitare nella realtà

 

casa la signora in giallo

 

Come si può leggere sul sito della struttura, nove dei 264 episodi de La signora in giallo furono girati a Mendocino, il villaggio californiano in cui si trova Blair House, mentre le riprese esterne di Mendocino furono utilizzate nei restanti episodi.

Le riprese per i residenti locali erano sempre un grande evento: non solo l’economia della cittadina ne giovava, ma oltre 150 dei suoi abitanti finirono nella serie come comparse, di minore o maggiore importanza. Durante le riprese, gli edifici locali venivano trasformati in quelli fittizi di Cabot Cove semplicemente cambiando le insegne esteriori. Una di quest’ultime non è mai stata tolta, a testimonianza di un periodo molto felice per la comunità: quella che recita “The Hill House of Cabot Cove”.
L’onore più grande fu tuttavia quello riservato dalla produzione a Blair House, che fu scelta appunto come casa della scrittrice Jessica Fletcher. Motivo per cui la V.I.P. suite è poi stata rinominata Angela’s Suite.

Blair House attira visitatori non solo per la sua fama legata a La signora in giallo, ma anche per la splendida vista sull’oceano, gli accoglienti letti di piume, l’atmosfera tranquilla e d’altri tempi che ne fanno un delizioso rifugio per chi desideri lasciarsi il caos delle grandi città alle spalle. Sempre nella speranza che non si presentino misteriosi casi di omicidio da risolvere, proprio come capitava di continuo a Jessica Fletcher!

 

Articoli correlati: