11 MARZO - Lifestyle / News

La Regina Elisabetta su Instagram: è guerra aperta agli haters

Scritto da:

Moderna e contemporanea, a 92 anni diventa la “Regina dei social”

Nel 1976 ha mandato la prima e-mail, nel 2007 ha fatto aprire un canale YouTube della Famiglia Reale, nel 2014 è sbarcata su Twitter. E ora la Regina Elisabetta arriva anche su Instagram. Il primo post sull’account della Royal Family lo ha firmato “Elisabeth R.” dal latino regina. Con tanto di video in cui appare davanti al tablet e si sfila i guanti per scrivere. Nessun social media manager, ci tiene a fare tutto lei! E il segreto della Sovrana più longeva della storia inglese sembra essere proprio questo: stare al passo con i tempi!

View this post on Instagram

📽 Watch the moment Her Majesty The Queen posted on @theroyalfamily Instagram for the very first time.

A post shared by The Royal Family (@theroyalfamily) on

 

Il post su Instagram era accompagnato da una lunga didascalia: “Oggi, ho visitato il Museo della Scienza e sono andata a cercare all’interno degli Archivi Reali una lettera indirizzata al mio meraviglioso trisavolo, il Principe Alberto… Non potevo non pubblicare il mio primo post su Instagram, proprio nel Museo della Scienza che a lungo ha sostenuto la tecnologia, l’innovazione e ha ispirato la nuova generazione di inventori”.

Nonostante sia molto amata dal suo popolo e non solo, ha anche preso provvedimenti contro gli haters. “Elimineremo i commenti offensivi, bloccheremo utenti e invieremo i commenti alle autorità giudiziarie” fa sapere in un comunicato. Guai a parlare male delle sue nuore, gli insulti rivolti a Kate e a Meghan avranno dure conseguenze. E ora dovremmo aspettarci storie in cui mangia a Buckingham Palace?!

View this post on Instagram

Today, as I visit the Science Museum I was interested to discover a letter from the Royal Archives, written in 1843 to my great-great-grandfather Prince Albert.  Charles Babbage, credited as the world’s first computer pioneer, designed the “Difference Engine”, of which Prince Albert had the opportunity to see a prototype in July 1843.  In the letter, Babbage told Queen Victoria and Prince Albert about his invention the “Analytical Engine” upon which the first computer programmes were created by Ada Lovelace, a daughter of Lord Byron.  Today, I had the pleasure of learning about children’s computer coding initiatives and it seems fitting to me that I publish this Instagram post, at the Science Museum which has long championed technology, innovation and inspired the next generation of inventors. Elizabeth R. PHOTOS: Supplied by the Royal Archives © Royal Collection Trust / Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

A post shared by The Royal Family (@theroyalfamily) on

 

Articoli correlati: