fbpx
Lifestyle

La nuova campagna di Nike, inno all’imperfezione

07 Maggio 21 / Scritto da:

Si chiama “New Play” e ha per protagonisti diversi sportivi e non solo

Prova a fare qualcosa che non hai mai fatto, questo di certo non farà schifo”: ed è infatti questo il mantra che emerge dalla nuova campagna Nike “New Play”.

Un inno all’imperfezione e allo sbaglio, sempre nell’ottica di lanciarsi e buttarsi in nuove avventure senza averne troppa reverenza.

Del resto, Michal Jordan, uno che con Nike ci collaborava da anni diceva: “Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l’ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto”.

Leggi anche: Nike a sostegno delle donne le sportive in dolce attesa

Nel video della campagna sono diversi i protagonisti da atleti come Sabrina Ionescu, Dina Asher-Smith e Blake Leeper, fino alla cantante Rosalía.

Il filo conduttore è la gioia, la felicità che sta nel gareggiare come spiega  Melanie Auguste, VP, Global Brand Marketing: “Il gioco è sinonimo di gioia. È puro divertimento e ci fa sentire liberi. Tutti i bambini giocano. Per loro è naturale giocare. Incoraggiamo le persone a mettersi in gioco e provare cose nuove (“Play New”) per ricordare a tutti la gioia della scoperta, quella che provi quando provi a fare qualcosa per la prima volta, quando ti lasci andare”.

Mettersi in gioco senza troppo paura, guidati da uno spirito di curiosità e scoperta.