fbpx
09 LUGLIO - Lifestyle

Tutti in giro a catturare i Pokémon

Scritto da:

Impazza la mania per Pokémon Go, il nuovo videogioco, disponibile sui nostri smartphone, è dedicato alle famose creature immaginarie giapponesi

 

Avete già catturato qualche Pokémon o conquistato una palestra? Non prendeteci per folli, non stiamo delirando. Mai sentito parlare di Pokémon Go?

È la prima app disponibile per cellulari dedicata ai Pokémon, le creature immaginarie che possono essere catturate dagli umani, i quali avranno il compito di farle evolvere e allenare. La mania di questi simpatici “animaletti” era già esplosa qualche anno fa grazie al cartone, ovviamente giapponese, trasmesso in televisione.

Il sei luglio è uscita l’app che sta letteralmente conquistando tutti. In realtà il videogioco in Italia dovrebbe uscire il 15 luglio. Chi possiede un telefono con sistema Android ha scaricato una versione di prova, chi ha un sistema iOS ha ovviato al problema creando un nuovo account e impostando la residenza in uno di quegli stati in cui il gioco è già disponibile.

Ma perché il gioco sta spopolando? A differenza delle versioni precedenti i pokémon sono intercalati nella realtà. La piattaforma utilizza infatti fotocamera e Gps facendo in modo che per scovare i simpatici animaletti sia necessario spostarsi e muoversi.

Pokemon-go-0

Se camminate per Milano potrete trovare dei Pokémon vicino al Duomo o anche in casa vostra, ma state attenti e ogni tanto sollevate lo sguardo. Il gioco è prodotto da Nintendo e la casa già nel 2014 aveva provato a disseminare gli animaletti nella realtà: aprendo Google Maps si potevano individuare i mostriciattoli lungo tutte le mappe del mondo.

Sui social non si parla d’altro, molte le immagini e le gif per prendere in giro chi gioca o per sottolineare, in maniera beffarda, come l’unico scopo della vita sia quello di conquistare tutti i Pokémon. Il gioco prevede, inoltre, che si vedano anche gli altri utenti e si riesca a interagire con essi, scambiando i propri animali.

Siamo di fronte al nuovo tormentone estivo? Se sulle spiagge vedrete gente camminare con lo smartphone alla ricerca dei Pokémon avrete la vostra risposta.

Articoli correlati: