goonies-in-concert-milano
19 DICEMBRE - Lifestyle

The Goonies in Concert, la colonna sonora del film cult anni ‘80 verrà suonata dal vivo a Milano

Scritto da:

L’Ensemble Symphony Orchestra farà rivivere dal vivo la magia delle musiche de I Goonies. Appuntamento ad aprile 2019 al milanese Teatro Arcimboldi

 

goonies in concert milano

“I Goonies non dicono mai la parola morte”. Se questa frase vi accende nella mente tutta una serie di ricordi e suggestioni, c’è un evento che non potete assolutamente perdere il prossimo anno. Al Teatro Arcimboldi di Milano, per la primissima volta in Italia, la colonna sonora de I Goonies verrà suonata del vivo dall’Ensemble Symphony Orchestra! L’unica data per poter assistere a The Goonies in Concert sarà il 27 aprile 2019, e i biglietti per partecipare sono già in vendita su TicketOne.

Per chi avesse bisogno di una rinfrescata alla memoria, parlando de I Goonies parliamo di un film cult assoluto per ragazzi del 1985. Diretto da Richard Donner e sceneggiato da Chris Columbus su soggetto del grande Steven Spielberg, racconta dell’incredibile avventura vissuta da un gruppo di ragazzi di diverse età – tra mappe del tesoro, pirati e una pericolosa banda di malviventi – al fine di salvare economicamente la propria cittadina e non essere costretti a cambiare casa.

Composta dal compositore Dave Grusin, la colonna sonora de I Goonies comprende 9 canzoni e altri pezzi strumentali. Il noto tema principale è rappresentato da “The Goonies ‘R’ Good Enough”, cantato da Cindy Lauper. Una colonna sonora che nella sua completezza è disponibile in una versione ufficiale solo dal 2010, quando venne pubblicata in occasione del 25esimo anniversario del film.

L’Ensemble Symphony Orchestra ha già suonato dal vivo in Italia le musiche di altri celebri e amatissimi film e videogiochi, come Harry Potter e Kingdom Hearts. Adesso è però il turno dei nostalgici degli anni ’80 rivedere uno dei loro film del cuore su grande scherzo e con accompagnamento dal vivo, per quella che si preannuncia un’esperienza emozionante.

Leggi anche: Paillettes mania: il ritorno degli anni ’80 anche sugli stickers

 

Articoli correlati: