divano-friends-tour-tappe-italia
10 SETTEMBRE - Lifestyle

Friends, l’iconico divano della serie farà il giro del mondo e arriverà anche in Italia

Scritto da:

La Warner Bros. ha realizzato 30 repliche del divano di Friends in occasione di un tour mondiale. In Italia l’appuntamento è a Roma e a Lucca

 

Tour divano Friends

 

Ormai lo sanno anche i sassi. Il 22 settembre Friends compirà 25 anni dalla messa in onda del primo episodio. Vi abbiamo già raccontato alcune delle molte iniziative predisposte per festeggiare l’anniversario di una delle serie televisive più amate di sempre, dalle bevande targate Central Perk all’imperdibile pop up store newyorkese. Ma le sorprese non finiscono qui e una di queste (finalmente) riguarderà anche l’Italia. L’iconico divano arancione della serie sarà protagonista di un vero e proprio tour!

Attenzione però, non si tratterà del divano originale, esposto all’interno del Warner Bros. Studio Tour di Hollywood. Bensì di 30 repliche fedeli, che faranno il giro del mondo, toccando come prevedibile sì gli Stati Uniti ma anche l’Europa e altri continenti. «Se mi avessero detto che avremmo fatto uno show del quale, 25 anni dopo, un pezzo di arredamento sarebbe risultato così iconico tanto da metterlo nell’Empire State Building e sapere di cosa si tratta, è oltre il surreale» ha dichiarato in un’intervista il co-creatore di Friends David Crane.

Dopo la comparsata al Festival di Venezia, per l’Italia l’appuntamento è a Roma a Piazza Barberini presso la Fontana del Tritone il 21 e 22 settembre e al Lucca Comics & Games Fan Event dal 30 ottobre al 3 novembre.

Leggi anche: A Singapore esiste una replica del Central Perk di Friends!

 

Tour divano Friends

 

Lo ricordiamo protagonista della sigla di apertura di Friends, ma anche in quanto mobile centrale del Central Perk, il locale in cui Rachel, Ross, Monica, Chandler, Phoebe e Joey si ritrovano spesso e volentieri a bere, discutere e strimpellare all’interno della serie. Ma qual è l’origine del divano arancione?

Il set decorator Greg Grande lo trovò in stato di semi-abbandono nel magazzino del seminterrato dello studio della Warner Bros. a Burbank, in California, pensando subito che fosse perfetto per il Central Perk, il cui design si ispirava all’Insomnia Cafe di West Hollywood. Peccato che alla prima prova per il pilota della serie il sofà ottenne diverse critiche, a causa dei suoi strappi e sbrindellamenti. Il regista James Burrows lo ritenne tuttavia credibile e reale, e con qualche aggiustatina il divano rimase nello show. Il resto è storia.

Per conoscere le altre tappe del tour: eu.usatoday.com

 

Articoli correlati: