fbpx
Lifestyle

Foot Locker e Kickit presentano i Digital Days. I dettagli

19 Settembre 22 / Scritto da:

Foot Locker e Kickit presentano i Digital Days, una serie di streetwear community event con stampa 3D di sneaker, esposizioni di street art, tornei di basket e altro ancora

Foot Locker, leader mondiale nella vendita al dettaglio di calzature e abbigliamento sportivo, annuncia i Digital Days, una serie di eventi streetwear dedicati alla community e la sua prima collaborazione con Kickit, uno dei più popolari eventi di Street Culture in Italia.

Il primo evento principale si terrà il 25 settembre, presso il Pratibus Distict, una location di +3.000 metri quadrati nel cuore di Roma. Aperto dalle 11 alle 19, l’evento prevede interventi sulla cultura contemporanea da parte di personaggi del calibro di SoftwareBoy, Mattias Gollin dello studio Ral7000, maestri di Nike Air e sviluppatori del metaverso di Footlocker.

Nell’area workshop, i visitatori avranno l’opportunità di personalizzare una scarpa da ginnastica, imparare a ricamare un tappeto e ammirare una performance di live painting. Infine, gli ospiti potranno esplorare le straordinarie esposizioni di street art, i tornei di basket e gli skate park all’avanguardia.

Foot Locker, partner principale dell’evento, disporrà anche di un’innovativa area privata dedicata al mondo virtuale, con esperienze di realtà aumentata e dimostrazioni di stampa di sneaker in 3D, rese possibili dalle sue apparecchiature di stampa 3dMiniLab.

Nei prossimi mesi, Foot Locker e Kickit porteranno altri eventi alle comunità streetwear di Milano, Firenze, Bari e Napoli

Prima del 25 settembre, Foot Locker presenterà un evento dedicato ai Digital Days in collaborazione con Kickit, presso il suo negozio di Via del Corso 475 a Roma il 17 settembre 2022, a partire dalle ore 18.30. L’evento celebra le intersezioni tra le comunità digitali e streetwear, con un’esperienza virtuale immersiva offerta agli ospiti. L’evento prevede il lancio di Kickit e @artshot_snkrs NFT accompagnato dallla musica dell’artista emergente @vivianaedera.